Tecnologia

Tapis roulant: guida all’acquisto – Migliori tapis roulant del 2019

tapis roulant acquisto
617views

Il Tapis roulant è un oggetto del desiderio per molti sportivi. Qualsiasi attività si scelga, prevede anche un po’ di cardio. Serve per fare fiato e migliorare anche tutto l’apparato cardio circolatorio.

Ottimo per dimagrire perchè è un’attività che aiuta a raggiungere il deficit calorico. Perfetto per iniziare perchè è possibile partire da livello zero con lunghe camminate e poi aumentare in base al proprio grado di allenamento. Insomma, sembra proprio un must have per ogni sportivo.

Ma come sceglierlo? Elettrico, meccanico, velocità, pendenza, funzioni…. Non è facile orientarsi.

10 buoni motivi per non andare a correre fuori

La camminata su strada o la corsa sono davvero ottimi esercizi e sono diventi da tempo di moda anche in Italia. Se vuoi imparare a correre, accetta la sfida WiRun!

WiRun: imparare a correre da zero

Ma sono anche sicura che per te non sarà assolutamente difficile elencarmi un sacco di “ma”. Gioco d’anticipo e vediamo se li indovino tutti.

  1. Fa troppo freddo
  2. Fa troppo caldo
  3. Piove!
  4. Da sola non mi fido, non si sa mai chi posso incontrare!
  5. Potrei trovare un cadavere abbandonato
  6. Potrei essere io il cadavere abbandonato!
  7. Devo ancora dimagrire e mi vergogno
  8. Sono agli inizi e arriverei giusto in fondo alla via, non vale nemmeno la pena scendere in strada. E poi ci sono i bimbi!
  9. La mia vicina mi controlla e al mio ritorno sa dirmi quante gocce di sudore ho versato, quanti gr ho perso e quanti Km ho fatto. Non lo sa che ho comprato un tracker?
  10. Non ho strade sicure e rischio ogni volta di essere investita

Dieci buoni motivi per non andare a correre che però possono essere tranquillamente superati con l’acquisto di un tapis roulant.
Un buon tapis roulant ti permette infatti di correre comodamente a casa tua. Al riparo dalle intemperie, al sicuro da malintenzionati e curiosi ed in qualsiasi momento della giornata.

Se decidi di far diventare la camminata o la corsa una pratica quotidiana, dovresti proprio pensare ad acquistarne uno. Non sai come orientarti? Ti diamo una mano noi.

Freddo, pioggia ed orari incompatibili con quelli lavorativi spesso ci costringono a rinunciare alla corsa o alla camminata quotidiana. E’ un vero peccato, però, perché si tratta proprio di una abitudine molto salutare.

Tapis Roulant: i benefici

  • Mette in moto il sistema respiratorio
  • Agisce positivamente sul sistema circolatorio
  • Allena gambe e glutei
  • Aiuta a perdere peso ed asciugare la figura nel suo complesso

Il tapis roulant fa male?

Vi sono però delle controindicazioni all’uso del tapis roulant: persone con problemi articolari alla schiena, alle ginocchia ed alle caviglie è opportuno che chiedano il parere di medico. In questo caso è consigliabile acquistare un tappeto con piano ammortizzato, al fine di prevenire microtraumi alle articolazioni.

Scegliere il tapis roulant

I Tapis Roulant sono  un ottimo allenato nella tua lotta alla sedentarietà ma, soprattutto in caso di errato acquisto, possoo diventare un costosissimo appendiabiti. Il primo passo per non far cadere nel dimenticatoio il tuo Tapis Roulant è proprio l’acquisto. Scegliere il più adatto alle tue esigenze ti permetterà di sfruttare appieno le sue caratteristiche.

Workout Italia ha passato in rassegna i tanti modelli in commercio, ne puoi trovare davvero per tutti i gusti e tutte le disponibilità di budget.

Per scegliere un buon tapis roulant bisogna tenere in considerazione diversi aspetti. Va valutato infatti in base alla

Tipologia

  • Tapis roulant magnetico: Adatto a chi vuole limitarsi alla camminata veloce e non richiede grandi prestazioni. A chi ha bisogno di un attrezzo economico, leggero e poco ingombrante.
  • Tapis roulant elettrico: Adatto a chi vuole prestazioni più professionali e vuole usarlo per la corsa e l’allenamento quotidiano. A chi vuole allenarsi con la camminata veloce ma potendo controllare l’inclinazione (anche in modo automatico).

Struttura e prestazioni

  • Tipo di motore: i tapis roulant di tipo elettrico includono un motore interno che può essere di tipo DC o AC, ovvero a corrente continua o a corrente alternata, dove i primi sono più diffusi nei prodotti d’uso domestico e di fascia medio-bassa e i secondi nei prodotti ad uso più intenso o professionale.
  • Gli ammortizzatori:  è importante che questi dispositivi siano di qualità per evitare che l’urto della falcata in camminata o in corsa vada a sovraccaricare le articolazioni del ginocchio o la schiena. Più il tapis roulant è robusto e si avvicina alla tipologia professionale, più i sistemi di ammortizzamento saranno precisi. Anche lo spessore del nastro contribuisce all’effetto ammortizzante e di solito varia da 1,2 mm a circa 4 mm nei prodotti professionali e anche in quelli studiati appositamente per la riabilitazione muscolare o articolare; più il nastro è spesso, migliore sarà l’ammortizzazione per l’utilizzatore.
  • Peso massimo sostenibile: Può variare da poco meno di 100 kg fino a superare i 150 kg. Chiaramente, ad una maggiore capacità di peso da sostenere corrisponde una struttura più robusta e affidabile ed inoltre un’alta tolleranza di chili è anche sinonimo di un motore più potente e di ammortizzatori più performanti.

Livello di allenamento

  • Programmi pre-impostati  Una volta scelto un tipo di programma di allenamento (Ad esempio le calorie che si desiderano bruciare durante l’attività sportiva o quanto a lungo si vuole correre) il tapis roulant imposterà automaticamente la velocità, la pendenza e la durata che bisognerà mantenere durante la sessione e includerà anche una fase di riscaldamento e di defaticamento.
  • Livello di velocità Possono variare e arrivano solitamente ad un massimo di 10 nei tapis roulant di tipo professionale. ricordarsi che nei magnetici non è possibile impostare questo fattore.
  • Inclinamento Nei modelli magnetici l’inclinazione è sempre manuale, mentre nei modelli elettrici può essere anche automatica.
  • Livello di resistenza nei tapis roulant di tipo magnetico  è possibile scegliere tra diversi gradi di “difficoltà” di movimento del nastro che consistono nella resistenza che questo pone al movimento, rendendolo di conseguenza più impegnativo.

Dimensioni

  • Misure e ingombro: Molti tapis hanno la possibilità di essere ripiegati e spostati facilmente da una stanza all’altra pur mantenendo una struttura solida.
  • Superficie di corsa: soprattutto per gli obesi ma in genere per tutti una buona superficie di base rende l’allenamento più confortevole

Comfort

  • Console
  • Vani porta oggetti
  • Extra vari

Tapis Roulant elettrico o magnetico?

La scelta tra il tapis roulant elettrico o magnetico è forse quella che preoccupa di più in fase di acquisto.

Tapis Roulant magnetico

La caratteristica principale del tapis roulant magnetico  è che non ha un motore. Il nastro quindi gira solo grazie alla forza dei nostri piedi. E’ comunque possibile aumentare o diminuire la resistenza grazie a dei magneti che vengono avvicinato o allontanati dal volano. Questo tipo di tapis roulant è adatto a chi desidera camminare, anche velocemente ma non a chi desidera correre. Ha però  un funzionamento molto semplice ed elementare ed ha un freno meccanico soggetto ad usura. L’ingombro di un tappeto magnetico è inferiore rispetto a quello di un tappeto elettrico. Spesso, inoltre, il tapis roulant magnetico si può anche piegare, occupando pochissimo spazio.

Scegli un tappeto magnetico se:

  • Vi limitate alla camminata veloce
  • Avete bisogno di un attrezzo leggero da spostare agilmente per casa
  • Non avete una grande disponibilità di spazio a casa e non potete permettervi oggetti ingombranti.

Tapis roulnat elettrico

E’ il tipo di tapis roulant più diffuso e in grado di sostenere un allenamento intenso e completo.  E’ infatti adatto sia alla corsa che alla camminata. A differenza del tapis magnetico ha un motore che muove il nastro sotto i nostri piedi. Questo ti consente di impostare sia la velocità che l’inclinazione. E’ importante sia per chi desidera correre allenandosi al meglio ma anche per chi vuole camminare in salita per aumentare lo sforzo. Se scegli un tapis roulant magnetico devi però essere disposto a spendere un po’ di più.  Tieni conto di questi fattori per acquistarlo:

Motore

La potenza del motore (si misura in cavalli o Watt) è uno degli elementi più importanti per la durata dell’attrezzo. Più elevato è il numero dei cavalli disponibile, più il Tapis Roulant sarà resistente agli sforzi e più a lungo sarà in grado di funzionare senza pause. Una potenza maggiore può anche garantire una velocità massima superiore, un funzionamento più fluido e silenzioso ed allenamenti più lunghi senza sforzare troppo la meccanica.

Inclinazione 

I modelli di Tapis Roulant più economici hanno generalmente l’inclinazione fissa. Altri modelli hanno la possibilità di variare l’inclinazione manualmente, ma è necessario interrompere l’allenamento. I modelli più costosi hanno invece l’inclinazione regolabile elettricamente, ovvero semplicemente premendo un tasto durante la corsa.

Dimensioni del nastro 

La scelta delle dimensioni del tappeto dipende essenzialmente dalla corporatura dell’utilizzatore. Se si è in sovrappeso o alti è consigliabile un nastro dalla superficie di corsa più ampia. In ogni caso, comunque, una superficie di corsa più ampia aumenta il comfort e la sicurezza.

Assorbimento impatto 

La superficie di corsa del Tapis Roulant deve essere dotata di un’adeguata ammortizzazione per evitare infortuni e dolori, in modo particolare a caviglie, ginocchia e schiena. La presenza di nastro ortopedico ad alto spessore consente di diminuire ulteriormente lo stress a carico delle articolazioni.

Programmi 

Un po’ tutti i Tapis Roulant sono dotati di un numero di programmi pre-impostati che simulano diverse tipologie di percorso variando inclinazione e velocità, per raggiungere diversi obiettivi, oltre a rendere l’allenamento più vario e stimolante.

I migliori modelli di Tapis Roulant dispongono di programmi con frequenza cardiaca pre-definita che permettono di realizzare esercizi mantenendo il battito costante. Il Tapis Roulant aumenta e diminuisce il ritmo della corsa tenendo conto del battito cardiaco rilevato in tempo reale tramite sensori palmari posti sui corrimano o attraverso sistemi con fascia toracica senza fili, che è preferibile in quanto più precisa.

Gli esercizi a ritmo cardiaco predefinito sono indicati per i soggetti che vogliono dimagrire o aumentare la resistenza aerobica.

Scegli un tapis roulant elettrico se:

  • Volete allenarvi correndo con una certa regolarità
  • Volete prestazioni più elevate
  • Non avete problemi di spazio ma cercate piuttosto l’eccellenza

I migliori tapis roulant del 2019

Workout Italia ha scelto, tra i tanti tapis roulant per la casa (ad esclusione quindi dei professionali), cinque modelli molto buoni.

Diadora speed 500

Struttura resistente, ottima ammortizzazione, motore che consente di raggiungere velocità fino a 16 Km/h. Ha 18 allenamenti preimpostati che consentono di sfruttare sia le diverse velocità che inclinazioni. Buono anche il rapporto tra comodità ed ingombro.

Diadora Speed 5000 Tapis Roulant
  • Pedana scorrevole da 43 x 130 cm
  • Altoparlanti per musica MP3
  • Velocità tra 0,8 e 18 Km / h
  • Pendenza variabile del ponte elettrico fino al 12 %
  • Ricevitore wireless per cardiofrequenzimetro

Diadora Trend Dark

Tapis roulant magnetico ma davvero confortevole. Con una struttura solida e al contempo poco ingombrante. Inoltre ha la possibilità di regolare lo sforzo su 8 diversi livelli.

Tapis Roulant Magnetico Diadora Forty
  • Resistenza magnetica (senza motore)
  • Regolazione dello sforzo manuale su otto livelli
  • Doppio volano
  • Dimensione nastro di corsa: 33 x 101 cm
  • Rilevazione cardiaca palmare

Diadora Fitnes Edge 2.6

Tra i modelli più venduti fin dalla sua uscita. Davvero completo e funzionale: Nastro di corsa 42 x 122 cm, motore 2 Hp e velocità 16 km/h, inclinazione elettrica 10 %, 19 programmi di allenamento.

Offerta
Tapis Roulant Diadora Edge Dark 2.4 Motore 2Hp Velocità 16Km/h
  • Nastro di corsa 42x122 cm
  • Motore 2 hp
  • Velocità 16 km/h
  • Inclinazione elettrica 10%
  • 15 programmi

Sportstech F26

Ha una potenza costante per velocità fino a 16 chilometri all’ora. E’ dotato di un motore DC a bassa emissione di rumore sotto 75 dB, schermo LCD display da 5 pollici retroilluminato e con funzione MP3 AUX con altoparlanti stereo e supporto tablet. 12 programmi di allenamento pre programmati – SmartTreadmill Fitness compatibile per Smartphone e Tablet. Durante l’utilizzo ha una superficie 1200 * 425 millimetri con passaggi laterali per una maggiore sicurezza ma può essere ripiegato per lo stoccaggio.

Sportstech F31 Tapis Roulant elettrico pieghevole inclinabile professionale salvaspazio con controllo via App per Smartphone 16km/h - con funzione di autolubrificazione e ammortizzazione a 6 zone (F26)
  • CONSOLE MUTIMEDIALE: L'ampio schermo LCD di 14 cm con luce blu di sfondo, permette di tenere sotto controllo tutte le informazioni importanti relative al tuo allenamento. Goditi l'allenamento grazie a all'attacco AUX o mp3 con uscita stereo e/o con il tuo tablet a portata di mano, grazie all'apposito supporto.
  • ALLENAMENTO INTERATTIVO: L'innovativa App iFitShow, disponibile per tablet e smartphone, segue il tuo allenamento passo per passo e ti permette di scegliere tra oltre 12 programmi preinstallati.
  • ALLENAMENTO INTERATTIVO: Le innovative App Kinomap & iFitShow, disponibile per tablet e smartphone, seguono il tuo allenamento passo per passo e ti permettono di scegliere tra oltre 12 programmi preinstallati.
  • AMMORTIZZAZIONE ATTIVA A 6 ZONE: L'innovativa ammortizzazione attiva a 6 zone, unita a una valida superficie di corsa a 5 livelli di 1200x420 mm. ATTENZIONE: Nessuna consegna sulle isole!
  • INNOVATIVA FUNZIONE AUTO-LUBRIFICANTE: La funzione auto-lubrificante permette di allenarsi senza dover controllare la cinghia del nastro a ogni utilizzo. ATTENZIONE: Nessuna consegna sulle isole! Consegna solo a livello della strada.

Fitfiu HSM-T08E Tapis roulant pieghevole

Tapis roulant elettrico, davvero super economico nonostante funzioni più che bene. Non avrà mille funzioni ma è dotato di uno schermo LED che mostra velocità, distanza, tempo e calorie bruciate. Potenza: 900 W e, cosa comunque non da poco per chi ha poco spazio, si piega facilmente.

Offerta
Fitfiu MC-100 - Tapis-roulant pieghevole compatto motore 900w velocita massima 10km/h
  • Equipaggiata con un motore silenzioso e affidabile da 900W
  • Velocità regolabile fino a 10 km/h
  • 3 programmi di allenamento
  • Ammortizzazione VCS
  • Sistema di arresto di emergenza magnetico

Comprare un tapis roulant usato

Per acquistare un tapis roulant usato vi consigliamo di scegliere un tappeto di marca e ancora in garanzia. Controllate nelle bacheche degli annunci e leggete bene le caratteristiche. Potreste trovare un tapis roulant usato da casa al 50% rispetto ai prezzi di listino. Un affare no?
E tu quale tapis roulant hai acquistato? Diccelo nei commenti!

Tapis Roulant Workout – Schede e Video allenamenti

Spesso, una volta acquistato un buon Tapis Roulant cu si trova in difficoltà. Come e quanto allenarsi? Seguire un programma o semplicemente salire e correre o camminare finchè ci si riesce? Ecco che possono esserti utili alcune proposte dei più famosi trainer.

Tapis Roulant con Jillian Cooper

Spesso abbiamo in casa un tapis roulant ma non sappiamo bene come seguire un vero e proprio programma. iniziare subito a voler correre può voler dire affrontare un allenamento troppo intenso per il proprio grado di preparazione e rinunciare in partenza. Vi proponiamo un workout di 20 minuti, in compagnia della trainer Jillian Cooper oppure, in alternativa, una serie di  programmi di allenamento per poter imparare a correre. Ci sono piani di corsa per tutti i livelli di difficoltà.  Se in alcuni tratti è troppo veloce rallentate e recuperate.

  • Video 1 Workout Tapis Roulant con Jillian Cooper

  1. Video 2 Workout Tapis Roulant con Jillian Cooper

Tapis Roulant Schede di allenamento

Se non puoi seguire un video perchè non hai la TV a disposizione, ecco che ti proponiamo alcuni piani di allenamento da seguire con il tuo Tapis Roulant.

  • Passeggiata 1 (Tempo totale 35-45 Minuti):

-Minuto1-2: Senza inclinazione, velocità 5.5 (o a piacere, è una passeggiata)
-Minutes 2-10: Selezionare un’inclinazione che vi faccia sudare e aumentare il battito cardiaco, e respirare.
-Minuti 10-12: senza inclinazione
-Minutes 12-20: Aumentare l’inclinazione dei 1-2%
-Minuti 20-22: Senza inclinazione o una molto bassa (1.5-2.5%).
-Minutes 22-30: Inclinazione moderata
Defaticamento: 5 minutei senza inclinazione, rallentando piano piano. at no incline, decreasing to a comfortable pace.

  • Passeggiata 2: Inclinazione intervallata (Total Time 30-45 Minutes):

-Minutes 1-2: Riscaldamento, senza inclinazione.
-Minutes 2-30: Alternare ogni 2 minuti l’inclinazione, tra una alta e una facile.
-Defaticamento: 5 minuti camminando a passo leggero fino a quando il battito cardiaco torna normale

  • Passeggiata 3: Incline Challenge (Total Time 20-35 Minutes):

-Minuti 1-2: Riscaldamento, senza inclinazione, passo leggero.
-Minutes 2-15 (or 30): Inclinazione massima che riuscite a mantenere per unn periodo lungo.
-Minuti 15-20 (or 30-35 for longer workouts):
Defaticamento, senza inclinazione, passo leggero.

  • Run 1: Steady State Cardio (30 Minutes):

-Riscaldamento.-Minutes 1-30: Corsa a passo sostenuto. Vi deve far sudare, ma dovreste essere capaci di parlare con qualcuno
-Defaticamento: 5 Minutes Run 2: 3 Km

  • Run 2 -Riscaldamento.

-Km 1: Corsa a passo sostenuto, dovreste riuscire a parlare con qualcuno.
-Al Km 2: Aumentate la velocità, parlare diventa difficile.
-Km 3: Velocità massima
-Defaticamanto: 5 minutes

  • Run 3: 3 Km Interval (Time Varies):

-Riscaldamento. -Km 1: Passo leggero.
-Km 2: Velocità massima.
-Km 3: Passo leggero
-Defaticamento: 5 Minutes.

  • Run 4: 30 Minute Interval Variation (30 Minutes):

-Riscaldamento. Ogni 1-2 minuti alternare velocità alta e bassa.
-Defaticamento.