Tecnologia

Come Localizzare un Cellulare in Caso di Furto o Smarrimento in Palestra

52views

A quanti è capitato di perdere il cellulare in palestra?
Poter gestire e localizzare un cellulare da remoto può rivelarsi estremamente utile in caso di furto o smarrimento.

In questa mini-guida vi illustreremo come localizzare un cellulare a distanza, ed eventualmente bloccarlo, resettarlo ed eliminare i dati contenuti al suo interno.

Come localizzare un cellulare iOS

La posizione geografica di un iPhone associato a un profilo iCloud può essere facilmente rilevata con il servizio di geolocalizzazione offerto da Apple. Basta accedere all’account iCloud inserendo l’ID Apple e la password a esso associati e selezionare la voce “Trova il mio telefono”. La posizione del dispositivo verrà mostrata sulla mappa.

Come localizzare un cellulare Android

I dispositivi Android sono dotati di una funzione preinstallata, che può rivelarsi estremamente utile per ritrovare il proprio telefono in caso di smarrimento o gestirlo a distanza in caso di furto. Si tratta dell’opzione “Find My Device” (Trova il mio dispositivo in italiano), a cui è possibile accedere dopo aver effettuato il log in al proprio account Google. Basta cliccare su “Sicurezza” in alto a sinistra, selezionare “Trova il mio dispositivo” e attivare la voce “Localizza” per individuare la posizione geografica del proprio cellulare sulla mappa.

E c’è di più. Oltre a localizzare un cellulare, potete farlo squillare per attirare l’attenzione dei presenti, bloccarlo con un codice di sicurezza, resettarlo ed eliminare tutti i dati. In questo modo, qualora il telefono fosse stato rubato, non sarà possibile accedere ai vostri dati e informazioni personali, come immagini, video, messaggi, file multimediali, posta elettronica, password, conti correnti bancari e quant’altro.

Come localizzare un cellulare con un programma di tracking

Sono stati messi a punto programmi di tracciamento ad hoc con la funzionalità di localizzazione cellulare, utile in caso di smarrimento.

C’è da fare, però, una doverosa precisazione. L’uso di programmi di tracciamento è consentito e caldamente consigliato ai genitori per tenere sotto controllo il cellulare dei figli minorenni, essere sempre informati su dove si trovano e seguire i loro spostamenti da lontano. Qualsiasi altro utilizzo non autorizzato di tali strumenti, invece, costituisce una grave violazione della privacy ed è illegale. Facciamo un esempio: installare un’app di tracking sul cellulare del coniuge a sua insaputa per seguire i suoi spostamenti al fine di dimostrare un adulterio in sede di separazione costituisce un illecito penale.

Come localizzare un cellulare con mSpy

Il software mSpy, leader nel settore degli strumenti di family tracking, permette di localizzare un cellulare con estrema precisione, grazie alla geolocalizzazione tramite GPS.

Considerata l’app più completa ed efficace per il controllo parentale, mSpy offre un ampio ventaglio di funzionalità per consentire ai genitori di effettuare un monitoraggio ad ampio spettro sull’attività telefonica e online dei figli ed essere sempre aggiornati su cosa stiano facendo, sia on che offline. Tra le varie funzioni offerte da mSpy – da non confondere con mspyitaly – ci sono:

  • rilevamento della posizione GPS;

  • tracciamento degli spostamenti del dispositivo;

  • monitoraggio dei luoghi visitati;

  • servizio di geofencing.

L’app mSpy è un valido strumento di tracciamento, ideale oltre che per localizzare un cellulare in caso di smarrimento, anche per tenere monitorati gli spostamenti dei propri cari.