AlimentazioneDiete

Pasqua no problem: dieta dopo le feste!

dieta dopo pasqua
607views

Pasqua è passata, ma avrà lasciato strascichi? Kg presi, addominali appannati, gonfiore, rabbia e sensi di colpa… Se avete fatto il pieno di cioccolato, colombe e piatti tradizionali, sarete sicuramente sazi e felici.

Ok, magari con qualche senso di colpa da scacciare, ma pieni di entusiasmo e pronti a rimettervi in riga. Si perchè ora non avete più scuse. Niente più feste da affrontare ma, ad attendervi, solo la tanto temuta prova costume. Vi spieghiamo come fare ad eliminare tutti gli effetti collaterali delle feste in pochi semplici punti.

Iniziare la dieta dopo Pasqua: non pesarti!

Lo so, la tentazione di pesarti per quantificare i danni è davvero forte! Ma se vuoi partire col piede giusto il consiglio è di aspettare almeno una settimana. Perchè? Perchè nell’immediato non avresti un riscontro realistico: i pasti delle feste hanno sempre un po’ più di sale, alcol e zuccheri. Combinazione che porta ad aumentare notevolmente la quantità di liquidi trattenuti.

Se sei aumentata di un paio di Kg, tieni dunque presente che gran parte non saranno grasso ma ritenzione liquida. Ovvio che, se ti sei mangiata tutta la collezione di uova della Kinder, ci sarà anche un forte aumento di peso. Ma noi siam qua apposta per rimediare.

Dieta Detox, funziona?

Dopo le feste ci si sente spesso gonfi e appesantiti. La voglia di correre ai ripari depurandosi è tanta. Complice anche la sensazione di essere talmente nauseati da uva e colombe, si sente proprio il bisogno di cibo sano e leggero. Spuntano come lumache dopo la pioggia primaverile le diete Detox o, peggio ancora, le insopportabili propinatrici di sostituti dei pasti o di miracolosi the snellenti.

Tutti soldi buttati e danni per la salute!

Un corpo sano è perfettamente in grado di depurarsi da se. E’ la funzione principale del fegato, ma non solo! Il nostro organismo è una macchina perfetta e sa come far fronte a qualche stravizio. L’importante è alimentarlo bene ed allenarsi durante tutto l’anno.  Ci sono però piccoli trucchi che possono aiutarti:

  • Segui una dieta sana ed equilibrata

L’ideale sarebbe rivolgersi ad un nutrizionista per averne una personalizzata ma non sempre è possibile. Ecco perchè noi di Workout Italia ci siamo rivolti ad una biologa nutrizionista per proporvi una dieta sana e bilanciata. Ce ne sono due versioni:

DIETA VEGANA da associare al tuo workout DIETA BILANCIATA da associare al tuo workout
  • Bevi molto

Lo si dice sempre, soprattutto a chi fa sport, ma cosa vuol dire esattamente? Quanto bisogna bere. Innanzitutto sappi che è inutile scolarti una bottiglia in 10 minuti e poi basta.

E’ molto più utile bere acqua regolarmente durante il giorno visto che il tuo intestino non è in grado di assorbire più di 200 ml ogni 15 minuti. Ricorda anche che, in caso di allenamento, è consigliato aggiungere, per ogni ora di allenamento,

  • 0.5 litri di acqua per workout ad intensità moderata
  • 1 litro per workout ad alta intensità

Rimedi naturali per dimagrire

Arriva la primavera, approfittane! Fai il pieno di verdure come carciofi, asparagi o insalate ricche in fibre. Gusta le fragole di stagione. Utilizza le spezie come la curcuma che è un prezioso alleato del tuo fegato.

Condisci i tuoi piatti con la curcuma ma anche con zenzero e limone. Se vuoi un aiuto in più, potresti fare un ciclo con della linfa di betulla: Le sue foglie sono utilizzate in fitoterapia per le proprietà diuretiche e depurative. In commercio ne trovi di già pronte, ma se vuoi risparmiare poi facilmente preparare un ottimo infuso anche in casa:
dieta detox depurarsi
Un’altra alternativa consiste nell’utilizzare la tintura madre di betulla: diluisci 80 gocce  in 1 litro e mezzo di acqua e bevi, nell’arco della giornata, lontano dai pasti.

Sport per smaltire il pranzo di Pasqua

Hai passato una buona Pasqua? Ottimo! Hai fatto benissimo a pensare a buon cibo e condivisione con amici e parenti. Niente sensi di colpa dunque! Ma noi siam qui a suggerirti l’allenamento ideale per smaltire il peso acquisito.

Che allenamento fare? Spesso leggo di persone che dicono “Ho preso 3 Kg tutti sulla pancia, come li tolgo?” Ti svelo un segreto: non esiste il dimagrimento localizzato.

Ma allora quale allenamento scegliere? I questo caso l’ideale è un allenamento completo e vario. Ti proponiamo una routine di esercizi che mirano al dimagrimento, alternando esercizi cardio a basso impatto, con cardio HIIT, Boxing e Pilates. di tipo HIIT.

Gli allenamenti ad alta intensità permettono di bruciare molte calorie mentre si svolgono, ma di continuare a bruciarne anche dopo. Un allenamento total Body di tipo cardio ti permetterà di far lavorare tutto il corpo e dare una bella scossa al metabolismo. Gli esercizi a basso impatto consentono di allenarti senza causarti danni alle articolazioni e senza gonfiare la muscolatura.

Il Pilates è ottimo per allungare la muscolatura e per migliorare la tua flessibilità. Dove trovare tutto questo? Nel workout
Body Challenge, naturalmente! 

BODY CHALLENGE: dimagrisci dopo le feste

Hai bisogno di motivazione sul lungo periodo? Approfitta della motivazione post sgarro di Pasqua e poi allenati ad essere costante. Come? Ecco quello che fa per te: una grafica da colorare ad ogni allenamento fatto. Accetti la sfida dei 100 giorni? La trovi a questo indirizzo:
Sfida dei 100 giorni, niente pancetta dopo pasquetta

Allenamento e motivazione

Allenati col giusto spirito. Può sembrare banale o addirittura retorico ma allenarsi col gusto spirito ti aiuterà a ottenere prima i risultati tanto sperati ed anche a non mollare. Inutile avere fretta di rimediare agli sgarri di Pasqua facendosi ossessionare da diete troppo rigide ed ore di sport! Inutile pretendere risultati immediati. Allenati pensando ai benefici che, giorno per giorno, apporti al tuo corpo.

Non farti travolgere da sensi di colpa o recriminazioni inutili: hai sgarrato? Non ti sei allenato? Domani è un altro giorno! Lascia il passato alle spalle e pensa a cosa puoi fare oggi per stare bene. Condividi risultati e dubbi sulla nostra Community Facebook per mantenere alta la motivazione e, cosa più importante di tutte, regalati e regala un sorriso!