Corpo UmanoFitness

Dimagrire i glutei – Come perdere il grasso localizzato

dimagrire i glutei
2.2Kviews

Dimagrire i glutei per avere un sedere magro e tonico. Dimagrire i glutei è il sogno di ogni donna; chi non sogna un sedere magro e tonico? Ogni donna, si sa, ha un modello a cui ispirarsi. Chi vuole essere super muscolosa, chi esile ed aggraziata… L’importante è piacere a se stesse! Se il vostro desiderio è quello di avere glutei magri serve una vera strategia vincente. Non è impossibile ma bisogna agire preparati su più fronti.

Come dimagrire i glutei

Il gluteo è un muscolo che ricopre la parte latero-posteriore del bacino e che va ad inserirsi sul femore. È composto da tre ventri muscolari: piccolo gluteo, medio gluteo e grande gluteo. Spesso su quel sedere noi donne accumuliamo del grasso e ancor più spesso insieme al grasso c’è un ristagno di liquidi che forma la cellulite.

CELLULITE: la guida completa per contrastarla

Per dimagrire la zona bisogna del sedere bisogna iniziare ad avere un’alimentazione controllata, con  un occhio di riguardo all’introduzione dei giusti alimenti. Il dimagrimento deve essere lento e graduale, senza mai scendere sotto il basale rischiando di consumare il muscolo e svuotare la zona interessata.

La sola dieta, però non basta! Vediamo tutto quello che serve per snellire i glutei: abbiamo creato un piano d’attacco formato da più punti con diversa efficacia, che senza indugiare oltre andiamo a presentare.

Piano completo per un sedere alto e sodo

programma dimagrire il sedere

In questo articolo analizzeremo i quattro punti del “piano per un sedere da sogno“.

  1. Il primo passo per dimagrire il lato B è certamente l’alimentazione. Parleremo di quali cibi sono adatti e quali sono assolutamente da evitare per perdere grasso sui glutei, oltre a proporvi una dieta in collaborazione con gli amici di vivilight.it che ci hanno gentilmente offerto delle ricette light e dietetiche per rendere gustoso questo periodo di alimentazione controllata.
  2. Successivamente parleremo degli esercizi per ridurre il grasso localizzato sul sedere. Gli esercizi saranno di due tipologie, cardio e body weight. Con gli esercizi cardio, lavorando a basso impatto, sarà possibile innescare la fascia lipolitica che ci permetterà di bruciare quanti più grassi possibili. Gli esercizi di tonificazione invece tenderanno ad alzare il sedere,  e renderlo tondeggiante, per avere un effetto di dimagrimento del gluteo che sembrerà più tonico e bello. L’estetica per ridurre il grasso sui glutei ha anche una rilevante importanza.
  3. Vi proporremo tutti i trattamenti e anche una ricetta di scrub fatto in casa per snellire i glutei che ha avuto un grandissimo successo sul nostro gruppo facebook.
  4. Concludiamo il nostro piano per un sedere da sogno con tutti gli acquisti che permetteranno di valorizzare il nostro gluteo mentre ci stiamo lavorando. Spesso una taglia sbagliata dell’intimo o un pantalone piuttosto che un altro possono fare la differenza. La nostra beauty blogger vi consiglierà come fare ad avere un lato B da sogno 

Sei pronta ad iniziare con noi questo grande progetto per dimagrire i glutei? Allora iniziamo con la dieta, che segue alla prossima pagina!

Dieta per dimagrire i glutei

Come spesso abbiamo ripetuto non esiste il dimagrimento localizzato, anche se è concentrare un’attenzione particolare a delle parti del corpo specifiche. Per dimagrire glutei e cosce bisogna dimagrire in generale in tutto il corpo. Ci sono però cibi che possono aiutare a migliorare il lato B ed altri che proprio andrebbero ridotti per evitare di peggiorare la situazione. Vediamoli insieme:

I cibi che aiutano la dieta

  • Frutta e verdura: apportano molti liquidi e fibre in grado di favorire l’eliminazione delle scorie. Tra la frutta ottimi mirtilli, melone, fragole, anguria e uva. Tra la verdura prediligete carciofo, asparagi, finocchio e insalata.
  • Legumi: Contengono un’importante fonte di aminoacidi che vanno a contrastare la ritenzione idrica. Migliorano così la circolazione favorendo il calo di trigliceridi nel sangue. I fagioli neri contengono maggiori quantità di potassio che contrasta la stanchezza delle gambe.
  • Pane e pasta integrali: le fibre aiutano la dieta perché prolungano il senso di sazietà ed aiutano l’eliminazione delle scorie.
  • ACQUA: bere molto aiuta tantissimo. A dimagrire, ad eliminare le scorie, a mantenere la pelle elastica e luminosa. Via libera anche a tè, tisane e centrifugati.

Nella dieta che proporremo abbiamo inserito proprio questi alimenti per aumentare l’efficacia ed avere un effetto di dimagrimento del sedere.

I cibi da evitare a dieta

  • Salumi: Sono una delle prime cose da ridurre il più possibile in caso di lotta al grasso su fianchi e glutei. Se proprio non potete farne a meno puntate su cotto o crudo (avendo l’accortezza di togliere il grasso e di scegliere una tipologia più dolce, come quello di Parma).
  • Cibi conservati: Contengono molto sale e, ovviamente, conservanti. Proprio per questo motivo andrebbero ridotti al minimo indispensabile, anche perché, oltre che alla dieta, fanno male anche alla salute. In caso si ricerchi una sana alimentazione è meglio optare per del cibo fresco. Puntate a frutta e verdure di stagione e variate il più possibile l’alimentazione
  • Formaggi: Quelli stagionati, per quanto molto buoni, sono purtroppo nemici della dieta. Meglio scegliere i formaggi freschi, magari una bella ricottina da spalmare sul pane o per condire la pasta. Attenzione alla dicitura “con il 30% di grassi in meno” o “light”, non sempre vuol dire che si tratta di formaggi a basso contenuto di grassi o calorie. (del mascarpone col 30% in meno risulta comunque molto calorico e grasso).

Dieta 7 giorni per dimagrire il sedere

dieta 7 giorni per dimagrire glutei

LUNEDÌ

Colazione
Yogurt scremato ai cereali (125 g); stick o fiocchi di crusca (30 g); bacche di goji
Spuntino
Mele (200 g)
Pranzo
Fagiolini in umido (145 g); Spaghetti (90 g) con tonno al naturale (35 g), olio, aglio e prezzemolo;
Prugne cotte (60 g); Acqua naturale
Merenda
Tisana di erniaria (130 g)
Cena
Insalata di indivia belga (95 g); Spezzatino di manzo al pomodoro; Crackers (25 g);
Acqua naturale
In alternativa uno spezzatino di soia
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/spezzatino-di-soia-tutto-dentro/
Condimento consentito nella giornata: olio di oliva extra-vergine (15 g)

MARTEDÌ

Colazione
Yogurt parzialmente scremato (125 g) o latte parzialmnete scremato con biscotti integrali
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/abbracci-integrali/
Spuntino
Pere cotte al naturale (200 g)
Pranzo
Insalata di lattuga (60 g) e pomodoro (120 g); Risotto ai peperoni:
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/risotto-ai-peperoni/ ;
Ananas al naturale (200 g); Acqua naturale
Merenda
Tisana di bucco (130 g)
Cena
Carote grattugiate (160 g); Coniglio agli asparagi; Pane di frumento (50 g);
In alternativa Polpette di Tofu e Zucchine:
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/polpette-saporitissime-di-tofu-e-zucchine-impanate-con-i-semi-di-papavero/
Acqua naturale
Condimento consentito nella giornata: Olio extravergine di oliva (25 g); Parmigiano (10 g)

MERCOLEDì

Colazione
Caffè (50 g) macchiato con latte parzialmente scremato (10 g); Fette biscottate integrali (40 g)
Spuntino
Pere (200 g)
Pranzo
Teglia di verdure al forno; Minestra di cereali e legumi; Pere cotte (200 g) con miele (10 g); Acqua naturale
Merenda
Tisana di betulla (130 g)
Cena
Insalata di indivia belga (120g); Dentice stufato; Pane di frumento (60 g);
Acqua naturale
Condimento consentito nella giornata: Olio extravergine di oliva (25 g)

GIOVEDÌ

Colazione
Caffè (50g) macchiato con latte parzialmente scremato (10 g); Fette biscottate integrali (40 g)
Spuntino
Pere (200 g)
Pranzo
Spaghetti di zucchine e ceci
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/spaghetti-di-zucchine-con-petto-di-tacchino-e-crema-di-ceci
Pere cotte (200 g) con miele (10 g); Acqua naturale
Merenda
Tisana di betulla (130 g)
Cena
Insalata di indivia belga (120 g); Pollo allo zafferano
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/bocconcini-di-pollo-allo-zafferano-con-zucchine/
; Pane di frumento (60 g); Acqua naturale
Condimento consentito nella giornata: Olio extravergine di oliva (25 g); Miele (10 g)

VENERDÌ

Colazione
Yogurt parzialmente scremato (125 g); Crackers integrali o fette biscottate (40 g)
Spuntino
Pompelmo (200 g)
Pranzo
Insalata di lattuga (125 g) con pomodori (65 g), finocchi (40 g) e ravanelli (15 g);
Zuppa di verdura con crostini; Arance (220 g);
Acqua naturale
Merenda
Tisana di tarassaco (80 g)
Cena
Toast con avocado e uova:
Ricetta http://www.vivilight.it/ricettelight/toast-con-avocado-e-uova-alla-mediterranea
Acqua naturale
Condimento consentito nella giornata: Olio extravergine di oliva (15 g); Succo di limone

SABATO

Colazione
Caffè e Pancake
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/pancakes-allanguria
Spuntino
Ananas al naturale (200 g)
Pranzo
Pasta con zucchine e pomodori:
Ricetta: http://www.vivilight.it/ricettelight/conchigliette-gialle-alle-zucchine-e-pomodorini/
Pere cotte (200 g) con miele (10 g);
Acqua naturale
Merenda
Tisana di betulla (130 g)
Cena
Insalata di peperoni (160 g);
Dentice stufato;
Pane di frumento (60 g);
Acqua naturale
Condimento consentito nella giornata: Olio extravergine di oliva (20 g)

DOMENICA

Colazione
Yogurt parzialmente scremato (125 g) con miele (5 g);
Pane di soia (60 g)
Spuntino
Mele (200 g)
Pranzo
Fagiolini in umido (150 g);
Pasta (110 g) al ragù magro con parmigiano (10 g);
Pere (200 g);
Acqua naturale
Merenda
Tisana di bucco (130 g)
Cena
Insalata di indivia belga (105 g);
Hamburger di manzo ai ferri (90 g);
Crackers (25 g);
Acqua naturale
Condimento consentito nella giornata: Olio extravergine di oliva (15 g)

Attenzione!!! La dieta è a solo scopo illustrativo di una corretta e varia alimentazione! Non vuole essere una prescrizione medica. Si consiglia assolutamente la valutazione del medico che in base alle vostre necessità potrà stabilire se è adatta a voi.

DOWNLOAD LA DIETA PER DIMAGRIRE IL SEDERE IN PDF

Ed ora che hai tutto il piano alimentare della settimana, sei pronta a scoprire quali sono gli esercizi per dimagrire il sedere e rientrare finalmente nei jeans che tanto ti piacciono?
Abbiamo pianificato per te un allenamento di una settimana per tonificare i glutei e ridurre le loro circonferenza! Lo troverai nella pagina seguente

Esercizi per dimagrire i glutei

Come ripetiamo spesso non esiste il dimagrimento localizzato. Il primo passo consiste dunque in un perfetto mix di dieta e allenamento finalizzato al dimagrimento. Lo scopo è quello di eliminare il grasso superfluo. Abbiamo preparato un nostro calendario specifico di esercizi per eliminare il grasso sul sedere ma potete anche scegliere in autonomia. Via libera a tutte le attività aerobiche ma, se volete le migliori, scegliete:esercizi-per-i-glutei

Camminata veloce per dimagrire i glutei

L’attività aerobica aiuta a perdere peso sui glutei. Anche la semplice camminata veloce, se praticata con costanza, vi aiuterà a dimagrire e eliminare grasso corporeo. Naturalmente non possiamo accontentarci di camminare in città o andando a fare la spesa. Ovvio, sono comunque tutte attività utili che aggiungono movimento, ma per ottenere buoni risultati la camminata deve avere determinate caratteristiche.

Come deve essere la amminata per dimagrire:

  • A PASSO VELOCE: La camminata deve essere spedita e continuativa. Le soste per vetrine, commissioni o permettere al cane di annusare spezzano il ritmo. Come parametro tenete presente che dovreste essere in grado di conversare con un’eventuale compagna di camminate ma anche sentire il corpo spingere e lavorare.
  • QUANTO CAMMINARE PER DIMAGRIRE: L’ideale sarebbe allenarsi 30 – 40 minuti al giorno per almeno tre volte a settimana.
CAMMINARE PER DIMAGRIRE: segui il nostro programma

Corsa per dimagrire

La corsa è l’ideale per snellire sedere e fianchi. C’è chi sostiene che la corsa aumenti la cellulite. Questo non avverrà se sapete come correre. E’ importante avere una buona postura e partire gradualmente aumentando pian piano. Non improvvisatevi runners correndo da subito tempi difficili da sostenere.

Programma per imparare a correre da zero

WI RUN: impara a correre da zero

Bicicletta per dimagrire i glutei

(anche in acqua): Se ti piace la bicicletta sfrutta questa tua passione per dell’ottimo movimento all’aria aperta. E d’inverno? Sfruttate il benefico effetto dell’acqua abbinando la bici alla piscina. Le due ruote sono un ottimo esercizio che consente anche di rimanere in forma divertendosi. E se l’acqua non ti piace?

Video workout cyclette

Puoi scegliere di acquistare una cyclette e allenarti con i nostri video workout

HOME SPINNING: video per allenarti con la cyclette

Allenati per almeno 40 minuti al giorno, tutti i giorni, alternando ad esercizi di tonificazione.

Step o ellittica per dimagrire i glutei

Migliorerete il sistema cardiocircolatorio, il microcircolo e la resistenza fisica. Lo step è un ottimo attrezzo che come la cyclette puoi utilizzare in casa e consente di effettuare un allenamento simile alla camminata. Puoi usarlo nel tempo libero o mentre guardi la TV, massimizzando l’effetto del nostro programma. Uno stepper di buona fattura costa circa 70 euro, una spesa mediamente sostenibile.

Video workout con lo step

STEP: allenati e dimagrisci divertendoti

Allenati per 20 minuti al giorno, alternando ad esercizi di tonificazione.

Circuiti a basso impatto per dimagrire i glutei

Se puntate a dimagrire senza ingrossare troppo la muscolatura i circuiti a basso impatto senza l’uso eccessivo di pesi possono davvero fare al caso vostro. Ovviamente non esiste il dimagrimento localizzato ma solo workout completi che ti fanno allenare seza carichi in modod da farti perdere peso senza ingrossare la muscolature. In questo caso sono molto indicati i workout ispirati alla danza.

Video allenamenti ispirati alla danza

BARRE WORKOUT: allenati senza ingrossare la muscolatura

I consigli in più!

Ricordate sempre che per ottimizzare l’attività fisica è importante contrarre i muscoli dei glutei durante l’allenamento.

Se non riuscite ad allenarvi sfruttate i piccoli tragitti quotidiani: non parcheggiate troppo vicini al vostro posto di lavoro e fate una bella camminata, scegliete le scale invece che l’ascensore, giocate con i vostri figli al parco.

Se volete invece un programma di una settimana, che potete ripetere per massimizzare la perdita di grasso sul sedere, abbiamo sviluppato questo mix di esercizi organizzati con calendario, che trovate nella prossima pagina.

Calendario esercizi per allenare il sedere

calendario-esercizi-dimagrire-gluteiÈ vero che stiamo cercando il modo per dimagrire i glutei. E’ però possibile anche avere un sedere alto e sodo senza l’effetto spinto del muscolo che non a tutti piace. Avere una buona percentuale di massa magra aiuta inoltre a contrastare l’accumulo di grassi e la cellulite. Associate all’attività fisica di tipo cardiovascolare, dei workout finalizzati a tonificare il muscolo.

Esagerando col solo cardio rischierete di trovarvi un sedere svuotato e poco tonico. Aumentando la massa magra, invece, andrete ad ottenere il lato B tanto desiderato. Non preoccupatevi di ingrossare troppo il muscolo: per aumentare la massa magra servono un’alimentazione ipercalorica e un uso dei pesi pensato ad hoc. Quali sono gli esercizi migliori?

Scheda esercizi glutei

Squat, Affondi, Stacchi, Slanci posteriori… Vediamo come unirli in un programma unico!

scheda esercizi glutei

Se cercate un programma completo pensato appositamente per il vostro lato B ecco l’ormai famoso BB WORKOUT che racchiude 10 schede e 10 video per tonificare il gluteo.

Possiamo ancora ricorrere a ulteriori accortezze e piccoli trucchi per migliorare l’aspetto del nostro sedere. Abbiamo raccolto per te dei consigli di estetica con una piccola ricetta di scrub al caffè da fare in casa che potrai usare alla fine di ogni allenamento. Continua a leggere il nostro programma alla prossima pagina.

Trattamenti estetici per i glutei

Fino ad ora abbiamo visto cosa mangiare e come allenare i glutei per perdere gli accumuli di grasso sul nostro sedere. Oltre a questo, puoi ancora fare di più per coadiuvare il dimagrimento. Ci viene in contro appunto l’estetica, con creme e trattamenti specifici. Vediamoli nello specifico

Consigli estetici per i glutei

Ecco alcuni consigli estetici per dimagrire il sedere:

  • E’ possibile utilizzare dei trattamenti che con un macchinario che effettua una pressione graduale dalla caviglia fino a sopra i fianchi. Si chiama PRESSOTERAPIA, e ne abbiamo parlato in questo articolo: La pressoterapia.
  • Massaggi quotidiani possono davvero aiutare. Meglio ancora se associati a creme o ai famossissimi fanghi per contrastare la cellulite, come i fanghi GEOMAR.
  • Altre coccole professionali: esistono altri trattamenti che possono aiutare a contrastare cellulite e accumuli di grasso. Sono la Carbossiterapia e linfodrenaggio.
  • Scrub e oli per avere una pelle levigata e luminosa. Potete coccolarvi anche a casa con un costo contenuto ma dai risultati garantiti. Per avere una pelle elastica e luminosa, dopo la doccia, usate sempre olio di mandorle, Argan o burro di Karitè. Oppure date un duro colpo agli inestetismi della cellulite con l’ormai famoso e super collaudato scrub al caffè. Questo scrub esfoliante e energizzante per i glutei e corpo vi aiuterà a diminuire gli antiestetici difetti della pelle causati dalla cellulite. L’effetto energizzante della caffeina vi aiuterà a recuperare tutte le forze bruciate in questa prima sezione di workout.

Per prepararlo avete bisogno di:

  • 1 Caffè.
  • 1/2 bicchiere di fondi di caffè asciutti.
  • 1 bicchiere di zucchero di canna.
  • 1/2 bicchiere di olio di oliva.
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere.
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata.

Mescolate tutti gli ingredienti insieme, applicatelo sul vostro gluteo e procedete con dei massaggi circolari, dal basso verso l’alto. Potete conservare lo scrub in un barattolo ermetico di vetro. Vi durerà alcune settimane.
Ecco il video della nostra youtuber Erika che prepara questo scrub 🙂

Benissimo, siamo quasi alla fine!
Esiste ancora qualche piccolo trucchetto che noi donne conosciamo per rendere il nostro sedere pià magro e bello. Vuoi scoprire i capi da acquistare che valorizzeranno al massimo il nostro lato B? Continua la lettura dell’articolo nella prossima pagina.

Indumenti per valorizzare il lato B

Siamo donne e ne sappiamo sempre una più del diavolo! Quando si tratta di valorizzare le parti del nostro corpo, lo shopping può aiutarci. Basta un pantalone sbagliato o una taglia troppo stretta per far sembrare il nostro sedere più grosso di quello che in realtà è.

Ma è anche vera la cosa contraria: il giusto pantalone può rendere il nostro lato B più bello di quello di una fitness model di Instagram! Avere un bel sedere magro e tonico non basta, bisogna saperlo valorizzare! Come?

Vestiti modellanti

In commercio di trovano molti capi di abbigliamento in grado di snellire e modellare i glutei. Vediamone alcuni:

Al primo posto troviamo sicuramente Freddy ed i suoi  leggendari WR. UP. Ormai proposti in tantissimi modelli, i WR UP sono pantaloini a vita bassa in jersey che riescono a garantire elasticità e contenimento. La tecnologia brevettata WR.UP con particolari cuciture e curvature dell’inserto interno garantisce una perfetta adesione ai glutei, in modo da evidenziarne ed innalzarne la conformazione.

Jeans e pantaloni modellanti. Possono davvero fare la differenza e dare quel tocco in più in grado di far cadere lo sguardo proprio sul lato B. Perché non approfittarne? Ormai famosi e proposti ogni anno in diversi modelli di gran moda sono quelli a marchio LiuJo della serie Bottom Up

Leggings modellanti: Andate in palestra e vi vergognate confrontandovi con la fit model che vi ritrovate inesorabilmente a fianco? Rimediate con un paio di leggings in grado di alzare il vostro lato B e la vostra autostima. Bellissima la linea fitness Calzedonia.

Intimo shaping

Guaine modellanti, push up miracolosi, brasiliani imbottiti, corsetti ed altri aiuti simili appositamente studiati per “costruire” e per sostenere la silhouette sono ormai realizzati da tutti i maggiori marchi italiani. Eccone alcuni! Ed ora, sei pronta ad iniziare con noi il tuo percorso per avere un sedere da urlo?!
Ti aspettiamo sul gruppo di Workout-Italia, a raccontarci le tue esperienze!