WORKOUT GIALLI

POWER 90 – TONY HORTON WORKOUT

power90-cover
452views

SCHEDA POWER 90 – TONY HORTON WORKOUT

  • Obiettivo: Aumento Massa
  • Programma: 90 giorni
  • Durata: 45 minuti
  • Sottotitoli: NO
  • Link acquisto: Amazon

DESCRIZIONE POWER 90 – TONY HORTON WORKOUT

Power 90 è il primo importante programma di home fitness creato da Tony Horton e distribuito da Beachbody.

Il programma dura novanta giorni e prevede sei workout settimanali e un giorno di riposo.

Lo schema di allenamento è molto semplice: allenamento cardio alternato ad allenamento con pesi più un bonus per la zona addominale.

Dopo i primi 45 giorni (o anche alla fine del primo mese se ci si sente già pronti) si può passare al livello superiore: continuiamo ad avere un allenamento cardio alternato ad un allenamento con i pesi ma di durata e intensità leggermente superiori ai precedenti.

IL TRAINER: TONY HORTON

E’ un personal trainer americano famoso soprattutto per aver creato P90X, uno dei programmi di home fitness più diffusi negli Stati Uniti. I programmi creati da Horton sono caratterizzati da un’elevata accuratezza nella spiegazione dei vari esercizi unita all’indole da intrattenitore dello stesso Horton ed è probabilmente questo mix, assieme ai risultati che i suoi programmi permettono di ottenere, a dare una marcia in più a questi prodotti rispetto a programmi creati da altri trainers.

ATTREZZATURA RICHIESTA

Per seguire Power90 è consigliato disporre di almeno una coppia di manubri o, in alternativa, delle c.d. elastic bands, un tappetino per svolgere gli esercizi a terra per gli addominali e opzionale (perciò non obbligatorio) il cardiofrequenzimetro per poter tenere sotto controllo in maniera più agevole il battito cardiaco.

A CHI CONSIGLIARLO

Power90 fornisce le basi essenziali dell’allenamento con i pesi e dell’allenamento cardio. Contribuisce sia al dimagrimento che alla creazione di massa muscolare e, in linea di massima, può essere svolto anche da persone che sono al loro primo programma di allenamento (per ogni esercizio, laddove è possibile, viene presentata anche la versione semplificata).

I WORKOUTS

SCULPT 1-2

Workout dedicato ai pesi e suddiviso in tre round.

Il video inizia con cinque minuti di stretching e warm up. Una delle cose che caratterizza i vari programmi creati da Tony Horton è la cura del warm up e dello stretching, spesso sottovalutati, ma utilissimi (forse indispensabili) per evitare infortuni durante l’allenamento e per ridurre i c.d. dolori da post workout.

Terminata la fase di riscaldamento inizia il workout vero e proprio.

Abbiamo tre round. Ogni round prevede sei esercizi, uno per ogni gruppo muscolare (pettorali, schiena, spalle, bicipiti, tricipiti e gambe). Ogni gruppo muscolare, quindi, verrà allenato per tre volte, ma con esercizi diversi.

Tra un round e l’altro è inserito un mini break di circa 45 secondi durante i quali si fa un po’ di stretching in preparazione alla fase successiva.

Durata workout: 29’.

SCULPT 3-4

Passati i primi quarantacinque giorni (o trenta se ci si sente pronti prima) di allenamento con SCULPT 1-2 è possibile passare a SCULPT 3-4.

La logica di allenamento è la stessa (divisione in round e sequenza di sei esercizi per ogni round), con la differenza di un round in più rispetto allo SCULPT 1-2 e con una qualità degli esercizi leggermente superiore dal punto di vista dell’intensità. Ricordiamo che così come si può anticipare il passaggio allo SCULPT 3-4 dopo soli trenta giorni è altrettanto possibile prolungare la durata dello SCULPT 1-2.

Come spesso viene detto durante i video, la cosa più importante, specialmente all’inizio, è quello di preferire la qualità di esecuzione dell’esercizio alla quantità..

Durata workout: 38’.

SWEAT 1-2

Sottotitolo: pronti a sudare?

Come nello SCULPT, anche qui si inizia con un po’ di stretching e di riscaldamento, seguito da quattro minuti di poweryoga (movimenti che richiamano alcune posizioni di yoga e che aiutano ad allungare ulteriormente la muscolatura, in vista dell’allenamento).

L’allenamento è diviso in due parti: nella prima si punta ad innalzare il battito cardiaco per poter entrare in fase aerobica e per poter avere quindi un maggior dispendio calorico.

Nella seconda parte l’attenzione è rivolta alla mobilità delle braccia e delle gambe con una serie di esercizi di kicking e di punching.

Sia la prima che la seconda parte vengono ripetute per due volte.

Durata workout: 35’.

SWEAT 3-4

Superata la prima metà del programma è possibile passare allo SWEAT 3-4.

Lo schema degli esercizi proposti è lo stesso dello SWEAT 1-2: a cambiare è la durata dei singoli esercizi (si passa da un minuto ad un minuto e trenta secondi per ogni esercizio) e il numero di round (non più due ma tre, ad eccezione della parte dedicata al punching e al kicking per le quali sono previste solamente due ripetizioni).

Durata workout: 42’.

AB RIPPER 100 e AB RIPPER 200

Sono i due bonus per gli addominali da fare, solitamente, alla fine del workout cardio.

E’ una sequenza di dieci esercizi, ognuno dei quali prevede 10 ripetizioni (nell’AB RIPPER 100) e 20 ripetizioni (nell’AB RIPPER 200).

LA DIET GUIDE

Nel programma è inclusa anche una mini guida all’alimentazione da seguire mentre si svolge il programma. Grazie a questa guida è possibile determinare il proprio fabbisogno calorico e programmare i pasti nell’arco della settimana. Viene inoltre fornita la c.d. Michi’s Ladder nella quale gli alimenti vengono suddivisi in cinque gruppi (da “I migliori alimenti in assoluto” a “Può sembrare delizioso, ma poi la pagherai”, in altre parole: meglio evitarli).

LINK UTILI

Beachbody – sito ufficiale http://www.beachbody.com/

Tony Horton – sito ufficiale http://tonyhortonlife.com/

Tony Horton – canale youtube https://www.youtube.com/user/TonyHortonFitnessTV

Ricordate: prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività ad intensità medio-alta è opportuno consultare il proprio medico. Qualora, durante la sessione di allenamento, si verificassero dei problemi di natura fisica (come dolori o giramenti) è consigliato interrompere l’allenamento. Qualora la situazione non cambiasse anche dopo lo stop consultate quanto prima il vostro medico.

[hightlight background=”#e32028″ color=”#fff”]OPINIONI WORKOUT[/hightlight]

[testimonials] [testimonial_item time=”1 Aprile 2014″ image=”https://workout-italia.it/site/wp-content/uploads/2015/03/avatar.png” name=”Marco” testimonial=”testimonial”]Con questo workout ho perso 10 kg e ho tonificato tantissimo. consigliato a tutti quelli che hanno una base di allenamento[/testimonial_item] [/testimonials]

[hightlight background=”#e32028″ color=”#fff”]VIDEO WORKOUT[/hightlight]

OPINIONI POWER 90 – TONY HORTON WORKOUT

LA MIA OPINIONE

Power90 è stato il primo programma che ho svolto dopo un lunghissimo periodo di stop e dopo aver purtroppo messo su più chili del dovuto.

Il fatto di avere solamente quattro workouts (due con i pesi e due cardio) potrebbe alla lunga risultare poco stimolante. Il lato positivo, soprattutto nella parte con i pesi, è che questo permette di assimilare gli esercizi e di acquisire maggior sicurezza con il passare del tempo. Per chi ha già familiarità con il classico lavoro in sala pesi forse questo programma sembrerà fin troppo leggero; per chi, invece, non si è mai allenato con i pesi e vuole provare, ma senza esagerare, questo è il programma giusto. E’ inoltre adatto anche per chi deve perdere peso (io ho perso 8 kg grazie a Power90) e non riesce ancora, per esempio, a fare salti di media intensità per paura di danneggiare le articolazioni (ogni esercizio, nei singoli allenamenti, è presentato anche nella versione semplificata proprio per venire incontro anche a questo tipo di necessità).

Per quanto riguarda l’alimentazione, ho cercato di favorire le proteine ai c.d. carboidrati complessi, senza però ridurre l’apporto calorico per evitare un rallentamento del metabolismo. La preferenza per le proteine è solitamente applicata quando c’è necessità di perdere peso. Una volta raggiunto il proprio peso obbiettivo il rapporto tra proteine e carboidrati varia, puntando ad un equilibrio da le due classi di macronutrienti.

Se cercate qualcosa di nuovo ma che non sia esageratamente pesante Power90 è il programma giusto: una volta iniziato ad allenarvi con Tony probabilmente non lo lascerete più.

CALENDARIO POWER 90 – TONY HORTON WORKOUT

power90-calendarmese1 power90-calendarmese2 power90-calendarmese3

Download Calendar

[hightlight background=”#e32028″ color=”#fff”]SCHEDA WORKOUT[/hightlight]

VIDEO POWER 90 – TONY HORTON WORKOUT