Community

L’allenamento del vero spartano

spartano allenamento
617views

Spartano, il vero significato

RICORDARE: Dal latino re-cordis, ripassare dalle parti del cuore

Così, per capire il vero significato delle cose, penso sia necessario risalirne alle origini. Portare nel cuore il loro senso più autentico e profondo. Guardare al passato per capire il presente e crescere nel futuro.

Nascita del Calisthenics

Ed è così che scopro che il CALISTHENIC una delle discipline più amate del momento, affonda le sue radici in un passato davvero antico e nobile: i calistenici sono infatti i veri spartani!

Furono proprio i progenitori del popolo tarantino ad ideare la tecnica di allenamento che prevede esercizi a corpo libero (anche detti calistenici). CALISTHENIC: dal greco Kalos, bello, e Sthenos, forte. Nasce dunque un’attività in grado di costruire un fisico muscoloso, agile e funzionale esclusivamente attraverso l’uso del corpo libero. Si usano infatti il peso del corpo e la forza di gravità per modellare un corpo forte ed agile.

I guerrieri spartani usavano il Calisthenic per mantenersi in forma in vista delle battaglie.

La battaglia delle Termopili

Ne “Le Porte di fuoco” di Steven Pressfiel si racconta di un episodio a dir poco esemplare: in vista della battaglia delle Termopili, il re persiano Serse mandò esploratori a spiare l’accampamento spartano.

Offerta
Le porte di fuoco. L'epico romanzo della battaglia delle Termopili
  • Steven Pressfield
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Edizione n. 1 (05/04/2000)
  • Copertina flessibile: 450 pagine

Fu così che videro come gli spartani, guerrieri possenti e temibili, basavano il proprio allenamento su esercizi dove il peso corporeo fungeva da sovraccarico.

In un primo tempo vennero addirittura derisi perché quei movimenti venivano visti più come una danza e, dunque, un segno di debolezza. Presto si dovettero ricredere! Perché il Calisthenics è ricerca della forza ma anche agilità e potenza esplosiva  Si dice che la vera forza di uno spartano sia nel guerriero al suo fianco. Che sia necessario portargli rispetto e onore.

Dal passato al presente: il Calisthenics

E dal passato al presente la filosofia che sta alla base di questa nobile disciplina si tramanda da secoli. In una sorta di moderno neoclassicismo ci si continua ad allenare senza l’ausilio di pesi od alcuna attrezzatura. Si serbano nel cuore  rispetto e onore per ogni nuova sfida, per ogni nuovo movimento da dover padroneggiare.

Gli esercizi base sono affondi, jumping jack, sit-ups, crunches, push-ups, pull-ups, squat, calf-raises, dips, flutter kick. Le varianti sono infinite in modo da continuare a stimolare la muscolatura. Se anche tu vuoi allenarti e padroneggiare il Calisthenic leggi questo articolo con tutte le info ch ti possono servire: Ci troverai:

  • un programma della durata di un mese
  • Il programma dedicato alle donne che volgiono praticare il Calisthenic: non è solo per uomini! Si, sa, a fianco di un grande spartano c’è sempre una grande donna spartana. Quindi, se anche tu vuoi allenarti devi solo metterci un po’ di buon volontà!
  • E se vuoi imparare le famosissime e spartanissime trazioni alla sbarra ecco una guida pratica.
CALISTHENICS: allenarsi come un vero spartano

Gli obiettivi del Calisthenics

Ci si allena per raggiungere un obiettivo fatto di forza, agilità e potenza esplosiva. Ma anche per affrontare sempre nuove sfide. Ci si allena non tanto per raggiungere una determinata forma fisica quanto piuttosto per fare ogni giorno un passo avanti.
Ed ogni millimetro è magia!