Community

Intervista a Ciro Gargiulo, il ragazzo che ha perso 100 kg!

ciro gargiulo storie di successo
276views

Intervista a Ciro Gargiulo per “Storie di successo”. E’ una rubrica di Workout Italia che, intervista dopo intervista, vuole dimostrarvi come cambiare sia possibile. Questa volta vi proponiamo l’intervista fatta a Ciro Gargiulo.

Storie di successo, come perdere 100 Kg

Ciao Ciro, grazie di averci dato la possibilità di intervistarti. Puoi raccontarci come era il tempo che hai vissuto prima di pensare che qualcosa sarebbe dovuta cambiare?

Ciao, grazie a voi per avermi dato la possibilità di raccontare la mia storia. Quando ero al mio massimo, 190 Kg, non vivevo ma sopravvivevo, un ragazzo di 18 anni che aveva paura di fare tutto,anche solo sedersi sulle famose sedie bianche per paura di romperle, oppure andare al cinema e porsi la domanda “Riuscirò ad entrare nella poltrona?”. Poi ho deciso che era il momento di amarmi un po’ e di dimostrare rispetto e dignità nei confronti della mia persona.

Quando hai deciso di amarti e rispettarti, qual è stata la scintilla che ha fatto scattare la voglia di rinascere? Raccontaci quel momento.

Era Giugno 2015, vidi la foto che vi ho inviato,e non mi riconoscevo, dovetti riflettere 5 minuti buoni su quella foto per convincermi che purtroppo ero io,avevo costruito una gabbia fatta di Kg che aveva intrappolato il vero Ciro. Mi dissi che se non avessi fatto qualcosa, non me lo sarei perdonato per il resto della mia vita, da quel momento decisi che il cibo non avrebbe avuto più il controllo su di me, bensi, il contrario.

Durante il tuo percorso di cambiamento cosa ti ha aiutato ad andare avanti?

Guardare la foto dov’ero al mio massimo, guardandola capivo che non dovevo deludermi, non di nuovo, era il momento di vincere, avevo perso troppe volte contro l’obesità.

Guardare la tua foto ti aiutato ad andare avanti, ma hai avuto anche difficoltà? Raccontaci le più grandi che hai incontrato?

Le maggiori difficoltà le ho incontrate nei primi mesi del mio percorso, soffrivo di ‘binge eating disorder’, mangiavo a tutte le ore del giorno per compensare il vuoto che avevo dentro di me,autostima a livelli bassissimi con assenza di fiducia in me stesso. Rompere il circolo vizioso che avevo creato,fatto da cibo e sedentarietà, rimarrà per sempre la cosa più difficile che io abbia mai fatto, perchè si sà, il peggior nemico da affrontare sei te stesso.

Quali le soddisfazioni maggiori? Hai avuto delle rivincite?

Le soddisfazioni più importanti le noto in me stesso,vivo più spensierato,senza tutte le paranoie che comportano i Kg in più, affronto la vita con più sfrontatezza e sicurezza. Le ultimissime soddisfazioni le ho avute in questo mese, raggiungendo il peso forma e comprando la mia prima maglietta con taglia “S”. Non sono una persona che porta rancore e che si vuole togliere il sasso dalla scarpa, però chi mi criticava e mandava frecciatine quando ero nel periodo più buio della mia vita, adesso può stare solo zitto ed applaudire e questa si, è una bella rivincita.

Fissare gli obiettivi di una dieta

Tutti quanti si fissano una meta. Qual è stato il tuo principale obiettivo? Lo hai cambiato in corsa, o sei ancora intenzionato a raggiungerlo?

Io mi ero posto 3 obiettivi. Il primo l’ho raggiunto da poco, ovvero il peso forma. Per il secondo ci vorrà un pò più di tempo visto che mi sottoporrò ad interventi chirurgici per eliminare la pelle in eccesso, e dopo quest’ultimi, conto di portare la massa grassa intorno al 10% e tonificare. Il terzo, ultimo e più difficile, è quello di accettarmi al 100%, quando mi piazzerò davanti allo specchio e riuscirò a dirmi “Bravo, ci sei riuscito” li significherà che avrò chiuso un lungo percorso, riuscendo nel mio intento.

Hai un modello al quale ti ispiri? Una persona che stimi e cerchi di seguire?

Una delle persone che stimo maggiormente del mondo fitness è Loris Fornagiari, persona preparata e determinata a diventare un bodybuilder

Hai ricevuto supporto da amici/parenti/colleghi o sei stata ostacolato in qualche modo?

In molti mi hanno motivato a continuare quanto di buono fatto e si sono complimentati, ma io ho accettato i complimenti solo delle persone che c’erano prima, durante e dopo, del resto delle persone me ne infischio, adesso mi elogiano, ma prima non ci pensavano su 2 volte ad esclamare parole e opinioni che ti lacerano nel profondo.

Giornata tipo: dieta e allenamenti

Raccontaci a grandi linee la tua giornata tipo: Come e quando ti alleni, cosa mangi. Riesci ad essere attento tutti i giorni o ti regali qualche giorno di svago?

Ovviamente faccio 5 pasti al giorno, cerco di mangiare il meno possibile cibi confezionati,e preferisco cibi freschi e di stagione, introducendo tutto quello di cui il mio organismo ha bisogno, da poco ho iniziato il mantenimento da 2800 kcal e per fortuna posso mangiare qualcosa in più 🙂 L’allenamento consiste in 2 ore di camminata veloce alternata a camminata, i primi 40 minuti lavoro a bassa intensità, mentre 60 minuti li dedico a scatti su scale e camminata in salita, gli ultimi 20 minuti, camminata di defaticamento. Mi concedo rest e giorno di sgarro quando ne sento il bisogno,da buon napoletano, impazzisco per la pizza e quando me la concedo diciamo che non mangio meno di 12 fette (Questo rimarrà un nostro piccolo segreto :D)

Hahaha, ed hai ragione, come si fa a dire di no alla pizza di Napoli!?
Noi ti terremo il segreto, ma tu, cosa vuoi dire ai ragazzi e alle ragazze di workout-italia che pensano di non potercela fare?

Che pesavo 190 Kg e adesso 91 Kg. Posso dirvi che nessuno avrebbe scommesso un centesimo sulla mia riuscita, eppure io sono stato tanto folle da farlo, scommettete su di voi,giocate la vostra partita,inseguite il vostro sogno, a furia di allenamenti e costanza lo raggiungerete. Non fatevi condizionare ne demotivare da nessuno, dipende solo da voi. Just do it !

Messaggio motivazionale

Ottimo incoraggiamento, davvero! Scommettere su di se è davvero importante. Prima di salutarti, hai una frase motivazionale a cui sei legato? Qual è?

La mia frase preferita è “Hard days are my favorite days because that’s the time when champions are made.” Buon workout a tutti ! 😀

Grazie Ciro! Grazie per averci raccontato la tua storia.. ci vediamo sul gruppo spartano!

ciro

Come iniziare a dimagrire?

Basta poco: ninete segreti o polveri miracolose, solo l’abbinamento sana alimentazione e allenamento costante. Ecco gli strumenti!

DIETA PANCIA PIATTA: perdi peso con la nostra dieta TEST: Scegli il workout più adatto a te