Fitness

Sudare fa dimagrire?

sudore dimagrire
144views

Sudare fa dimagrire? Forse non ci crederai ma è una degli argomenti più cercate su Google! Questo vuol dire che la risposta è tutt’altro che scontata e che è utile fare il punto sulla situazione.

Sono certa che molte delle persone che si approcciano al fitness lo facciano proprio con l’intento di perdere peso. Se anche per te è così, ma non sai qual è il tuo peso forma, fai il test Conosci il tuo peso forma.

TEST BMI: Conosci il tuo peso forma

Soprattutto quando arriva la bella stagione la fretta di dimagrire ci fa un poco perdere la lucidità e spesso ci si lascia convincere a provare un po’ di tutto, fasce dimagranti ed estenuanti saune comprese. Ma quanto può aiutarci nella perdita di peso sudare di più?

Sudare fa dimagrire?

È vero che più si suda più si dimagrisce? Svolgere attività fisica in estate è più efficace rispetto a quella praticata nella stagione invernale? Le fasce per far sudare di più o le saune aiutano a dimagrire più in fretta?

Per capire quanto c’è di vero è importante fare un passo indietro e chiarire due punti fondamentali:

Da cosa è composto il sudore?

Il sudore è sostanziatemele formato da:

  • acqua,
  • sodio,
  • cloro,
  • potassio,
  • magnesio,
  • modeste quantità di rame,
  • ferro,
  • vitamine,
  • ormoni,
  • urea,
  • creatinina,
  • aminoacidi,
  • acido lattico,
  • glucosio.

Come puoi facilmente notare il grasso non è minimamente contemplato. Vien da sé chiedersi “Come può far dimagrire il sudore se è un processo che non ha nulla a che fare col grasso corporeo? Insomma, col sudore espelliamo acqua e sostanze minerali ma non grasso. Alcuni potrebbero obiettare che, subito dopo una bella sudata, pesano molto meno. A volte anche un paio di Kg!

E’ vero che c’è una diminuzione di peso ma non si tratta di dimagrimento. E’ infatti dovuto alla sola perdita di liquidi. Vi basterà bere per reintegrare i liquidi persi e tornare a peso precedente.

A cosa serve sudare?

Se non serve a farci dimagrire, a cosa serve il sudore? Devi sapere che il nostro organismo, per essere sempre al massimo della sua efficienza, è programmato per mantenere una  omeostasi: termine forse complesso ma che sta semplicemente ad indicare un equilibrio.

In pratica il corpo, quando c’è una situazione di squilibrio, mette in atto una serie di meccanismi di difesa per riportare l’equilibrio.
Quando si pratica sport la temperatura corporea sale e di non poco! Ecco dunque che il corpo risponde attivando il sudore allo scopo di raffreddare il corpo e abbassare la temperatura ai suoi livelli ottimali.

I rischi di una temperatura corporea troppo alta

Nel caso della temperatura corporea parliamo di equilibrio termico quando ci assestiamo intorno ai 36 – 37 gradi.
Per non avere danni, quando la temperatura sale eccessivamente,  il calore in eccesso viene contrastato attraverso il sudore.
Senza evaporazione non vi è raffreddamento, ecco perché utilizzare materiali sintetici per sudare di più è sia inutile che dannoso.

Per fare sport è importante invece indossare tessuti leggeri, di cotone o in tessuti tecnici, che lascino traspirare il sudore senza bloccarlo o cercare di aumentarlo.

Concedetemi un’ultima verità sul sudore: “più sudi, più sai di fresco” è marketing! La doccia non è un optional!