Community

Sesso e sport? Fa bene, ma ad una condizione

sesso e sport
678views

Il sesso e sport: praticare attività sessuali prima di una competizione sportiva può essere dannoso per le tue prestazioni atletiche? Se sei uno sportivo e te lo stai chiedendo (magari anche temendo un po’ la risposta) ti conviene proprio proseguire con la lettura. L’argomento è caldo e il dibattito acceso: “il sesso prima di una gara fa bene o male?”.

La sessuologa Alessandra Graziottin, in un suo studio afferma che lo sport aumenta il desiderio sessuale. Ma non solo! Si spinge oltre e, capovolgendo il concetto, sostiene che “una sana e consapevole libidine aiuti le sportive anche in campo”. C’è aria di cambiamento, insomma.

Mettendo al bando tanti inutili moralismi e vecchie dicerie, la medicina sportiva non ha ancora dato una risposta definitiva e l’argomento resta controverso. Nel dubbio, però, durante le Olimpiadi di Rio de Janeiro, al Villaggio Olimpico sono stati distribuiti circa mezzo milione di preservativi.

sesso e sport profilattici olimpiciSesso prima di una gara

Sembra proprio che fare l’amore prima di una prestazione sportiva porterebbe addirittura a migliorare il tuo rendimento. Ad affermarlo è uno studio tutto italiano pubblicato su Frontiers in Physiology, dell’Università di Firenze.

Il team di ricerca, coordinato dalla professoressa Laura Stefani, ha prima analizzato diversi  studi effettuati in passato. Tra le numerose ricerche, il campo è stato ristretto a nove studi. E, da queste nove ricerche, le uniche considerate scientificamente valide, è emerso che non ci sono dati scientifici a sostegno della teoria che richiede l’astinenza prima di una gara per migliorare le prestazioni sportive. Viceversa esiste uno studio che dimostra come le prestazioni di alcuni maratoneti fossero migliorate dopo una notte in cui avevano fatto sesso.

“Gli atleti se poco reattivi dovrebbero rivitalizzarsi facendo l’amore”

La saggezza millenaria di Plinio il Vecchio viene in nostro soccorso: avranno tenuto conto anche di questo studio?

Sesso e sport: cosa dice la scienza

Niente di definitivo, ma almeno si sono cancellati tutta una serie di pregiudizi ed errori che non avevano nessun fondamento scientifico. Noi italiani, si sa, lo facciamo meglio ma questo studio va a sdoganare il sesso pre gara per tutti gli atleti costretti ad anni di privazioni. Il tema sesso-sport accende il dibattito ma con questo studio, dice la Stefani, “Abbiamo dimostrato chiaramente che questo tema non è stato adeguatamente approfondito e che sono state riportate solo alcune storie aneddotiche. I dati sembrano indicare che l’attività sessuale possa avere effetti benefici sulle performance sportive”.

Calorie e sesso

Un rapporto di media durata ti porta a spendere in media 250/300 calorie. Più o meno come salire tre piani di scale velocemente. Si tratta, all’incirca, delle calorie contenute in un succo di frutta. Insomma, poca cosa! Non certo sufficiente a sfiancare un atleta allenato.

Attenzione, però! Se anche tu vuoi sfruttare l’occasione per dedicarti ad un po’ di intenso cardio sotto le lenzuola, devi sapere che ci sono regole precise da rispettare. L’analisi del team fiorentino ha infatti concluso che il sesso pre-sport può dare benefici solo se praticato fino a due ore prima della gara. Fare l’amore ridosso di un match può essere controindicato. Molto meglio essere previdenti ed anticipare.

Sesso e fitness per uomini e donne

Più che sulle calorie consumate,  nel dibattito “sesso e sport”  a fare la differenza è il sesso, inteso ‘genere’ questa volta! Se tieni conto del fatto che il sesso fa aumentare i livelli di testosterone sia negli uomini che nelle donne, ti sarà facile capire che a beneficiarne maggiormente saranno le atlete donne. E chi ha ancora il corggio di dire che le donne sono il sesso debole?  Secondo uno studio condotto dal ricercatore Alexander Olshanietzky, il gentil sesso trarrebbe un maggiore beneficio dal fare sesso prima di una gara o di un allenamento. Sarebbe invece meno vantaggioso per gli uomini. La produzione di testosterone durante il rapporto rischierebbe di sabotare la prestazione atletica. Ecco dunque perché sono consigliate le due ore di distanza.

Lo sport fa bene al sesso

Secondo diversi studi i workout sarebbero meglio del Viagra per gli atleti uomini e più eccitante di un preliminare per le donne. Allenarsi fa bene a corpo e mente. Stimola la libido rendendo il sesso ancora più eccitante. Prova a pensare agli effetti immediati del tuo workout!

Hai vinto la sfida, ce l’hai fatta ed ahi portato a termine il tuo allenamento. Ora ti senti in forma, la tua autostima è a mille e l’adrenalina scorre nelle tue vene! Senza contare che il tuo organismo è più efficiente anche il sesso migliora! Più resistenza, più flessibilità… Tutto gioca a favore del workout tra le lenzuola.

Sesso: una questione più mentale che fisica

Facciamo un esperimento. Ora ti chiedo di provare, per un attimo, a mettere da parte la scienza, tutte le sue regole e quanto letto finora. Si, lo so, potrebbe sembrarti un autogol da parte mia, ma si sa che al cuor non si comanda!  Nella vita come nel workout è la testa a dettare le sue regole o, meglio, non regole, al fisico. Sono sempre di più i sessuologi che affermano che la questione è del tutto soggettiva.

È dunque impossibile regolarizzare una cosa tanto fuori dalle regole come il sesso! Ci sono sportivi che hanno bisogno dell’astinenza per non distrarsi in gara. E ci sono sportivi per i quali il relax dato dall’attività sessuale sarebbe molto più efficace di un’astinenza forzata.