Corpo UmanoFitness

Ricominciare ad allenarsi dopo un periodo di stop

stanchezza-allenamento
486views

Ricominciare ad allenarsi dopo un periodo di stop. O, perché no, cominciare per la prima volta in vita tua. Settembre è il mese dei propositi, dopo un periodo in cui si è giustamente staccato la spina, si pensa a come ricominciare.

Spesso con un carico di motivazione davvero alto! Si è più riposati, più decisi a prendersi cura di se stessi e più vogliosi di vedersi finalmente in forma.

Altre volte, invece, è proprio il periodo di vacanza ad averci fatto perdere un po’ la retta via. Ci si è lasciati andare e si fa fatica a ricominciare. Ma come comportarsi per ripartire nel migliore dei modi?

Ricominciare ad allenarsi dopo le vacanze

La prima cosa da fare è il punto della situazione. I due grandi fronti sono l’alimentazione e lo sposrt.

Alimentazione, ripartire con la dieta

Avevi una dieta da seguire? Prova a riprenderla in mano ed inizia facendo la spesa e procurandoti tutto quello che ti serve per seguirla. In vacanza è molto più facile avere una atteggiamento rilassato e lasciarsi tentare da mille golosità.

Arrivati a casa ci si può organizzare tenendo a disposizione solo gli alimenti sani ed utili alla dieta. Se pensi di non riuscire a riprenderla perchè troppo restrittiva, perla apertamente col tuo nutrizionista, insieme potrete pensare ad una strategia di rientro più soft.

Se non sai cosa e quanto mangiare, fai il test per sapere qual è il tuo metabolismo basale.

METABOLISMO: fai il nostro test per sapere quanto e cosa devi mangiare

Piccoli consigli molto generali ma sempre utili:

  • Le diete restrittive sono il primo passo per fallire.
  • Non scendere mai sotto il basale! Il tuo corpo metterebbe in atto un sistema di difesa facendoti assimilare anche l’aria che respiri.
  • Non eliminare gruppi di alimenti: carboidrati, grassi e proteine sono tutti fondamentali
  • Affiancare allo sport una sana alimentazione è fondamentale per ottenere i risultati sperati. Se devi perdere peso sarà necessaria una leggera ipocalorica, non togliere mai più del 20% delle calorie dal tuo metabolismo totale dato dalla somma del metabolismo basale e del surplus di consumi calorici legati all’attività durante la giornata. Per aumentare la massa muscolare è importante seguire una leggera ipercalorica. Mentre per mantenere il peso raggiunto dovrai seguire una normocalorica fatta di cibi sani.

Potrebbe esserti d’aiuto avere un diario alimentare su cui annotare i cibi consumati ma anche le emozioni e sensazioni provate.

DIARIO ALIMENTARE: per avere successo con la tua dieta

Anziché pensare all’obbiettivo finale, che spesso ci sembra una montagna insormontabile, punta a piccoli obiettivi intermedi e premiati quando li raggiungi.

Esercizi per dimagrire e tonificare

Hai staccato la spina ed ora non sai come ricominciare? Come prima cosa, lascia alle spalle sensi di colpa e rimpianti! Piuttosto pensa ad una strategia per ricominciare ad allenarsi nel modo più corretto.

Il riposo, anche se adesso ti stai pentendo, ti è sicuramente servito. Permette infatti di recuperare sia a livello muscolare ed articolare che a livello mentale. Tutti abbiamo bisogno di staccare ogni tanto, anche gli atleti professionisti programmano dei periodi di rest. Ma come ripartire dopo un periodo più o meno lungo di stop? O, ancora, come partire per la prima volta ad allenarsi?

Scelgiere il workout più giusto

Il primo passo per ricominciare ad allenarsi è ascoltare il proprio corpo! Devi partire per la prima volta? Fissa i tuoi obiettivi: dimagrire, prendere peso, aumentare la massa muscolare… Ogni necessità ha il suo allenamento specifico. Calcola con questo test il workout più adatto a te.

TEST: Scegli il workout più adatto a te

Il carico sul fisico può essere pesante da sostenere nel lungo periodo. Se ti sei fermato per i mesi estivi la cosa fondamentale è ricominciare nel modo più corretto, che poi è sinonimo di graduale!

Riscaldamento e stretching per evitare infortuni

Non ripartire con un workout più duro di quello fatto prima di fermarti. E’ vero che bisogna salire d’intensità,  ma è anche vero che il tuo corpo ha bisogno di un periodo di adattamento.  Fai almeno una settimana o due con un workout facilmente sostenibile. In questo periodo cura particolarmente bene il riscaldamento iniziale e lo stretching finale.

Se ti allenai con i pesi, inizialmente abbassa il carico e, magari, prolunga le ripetizioni. Poi pian piano tornerai al tuo massimale.
Insomma, sfrutta il periodo carico di propositi e positività e buttati! Se hai bisogno di sostegno e condivisione, ti aspettiamo sulla nostra Community Facebook.