Community

Pole Dance – Guida e consigli per diventare “home polers”

pole dance home
367views

La Pole Dance è una disciplina che affascina e fa innamorare ma è possibile praticrla anche nelle mura domesiche?

Guida per iniziare a praticare Pole dance a casa

La pole dance, spesso erroneamente associata alla lap dance, nasce dall’incontro tra la danza e la ginnastica artistica. Disciplina sportiva ancora giovane in Italia, contro ogni pregiudizio, si sta diffondendo rapidamente soprattutto nelle grandi città, come Milano, Roma, Torino, Parma e Bologna. La pole dance è un allenamento completo.

Un vero è proprio workout unito alla danza che permette di far lavorare braccia, spalle, gambe e core. La sua ridotta diffusione e i costi medio-alti degli abbonamenti tuttavia,  spingono spesso aspiranti polers a rinunciare. Per questo motivo i miei articoli saranno soprattutto rivolti a coloro i quali non hanno nelle vicinanze una scuola di pole dance e a chi per motivi economici o per esigenze di tempo non può seguire i corsi.

L’obbiettivo è quello di fornire chiare delucidazioni riguardo: la scelta del palo, degli indumenti, di eventuali accessori, l’uso del palo come classico attrezzo da palestra ed infine delle figure di pole dance.

Come scegliere il Palo per Pole Dance?

Il palo da pole dance è per alcuni polers un attrezzo da palestra, per altri un vero e proprio partner, ma in tutti i casi è il protagonista. La scelta del palo è dunque di fondamentale importanza in quanto ogni palo è differente e a seconda del tipo, cambia l’allenamento, lo sforzo fisico e l’efficienza di esecuzione delle varie figure.

Palo statico/spin

Il palo può essere solo statico (non girevole) oppure sia statico che girevole (spin). Ovviamente il palo ideale è sia statico che girevole in quanto permette di eseguire una gamma maggiore di esercizi e coreografie.

Palo con pedana o fissato tra pavimento e soffitto

Il corretto fissaggio del palo è fondamentale per la sicurezza! Sono disponibili sul mercato pali con pedane circolari o esagonali aventi dimensioni tali da non rischiare il ribaltamento nemmeno eseguendo figure più impegnative, oppure pali che prevedono il fissaggio a pressione tra pavimento e soffitto.

Ovviamente la scelta del fissaggio del palo è a seconda del locale in cui viene usato: il palo con pedana è consigliabile nel caso in cui abbiate necessità di spostarlo (per esibizioni o per cambio locale d’uso) o nel caso in cui abbiate un soffitto spiovente che non può essere forato, in tutti gli altri casi risulta comodo l’uso del palo a pressione anche nei locali con soffitti spioventi in quanto esistono dei giunti in commercio con collegamenti bullonati ed inclinazione regolabile adatti a tutti i soffitti spioventi.

Un palo come questo di tipo professionale è possibile acquistarlo su Amazon a circa 150 euro. Altrimenti potreste trovare tante proposte più economiche, ma fate molta attenzione alla qualità.

Skaize - Palo per ballare, pole dance, set professionale estendibile
  • Palo professionale per pole dance in cromo pregiato.
  • Altezza regolabile da 223 a 275 cm.
  • 2 funzioni palo pole dance: statico o spinning.
  • Installazione veloce e facile in pochi minuti, non è necessaria alcuna vita.
  • Comprende diverse prolunghe, manuale e installazione DVD.

Video allenamento Pole dance

Fare Pole Danche è molto faticoso, ecco un workout per raggiungere la giusta condizione

Ecco invece un video allenamento per principianti