AlimentazioneCibo e Nutrizione

DIETA HERBALIFE: Tutto quello che devi sapere

herbalife
386views

La dieta Herbalife, anche se ancora oggi è di gran moda, è stata creata già nei primi anni 80 da Mark Huges. Si tratta di una serie di prodotti preparati allo scopo di perdere peso o, se già raggiunto, di mantenere il peso forma. Più che di una dieta in senso stretto, però, possiamo parlare di piano di dimagrimento perché non prevede una rieducazione alimentare vera e propria ma si basa sulla sostituzione di alcuni pasti con frullati o barrette.

Inizialmente la dieta Herbalife propose solo sostituiti dei pasti. Con il passare degli anni la gamma di prodotti proposti si è però ampliata notevolmente con lo scopo di conquistare una fascia di mercato sempre maggiore. Ai frullati si affiancano così le barrette da poter consumare fuori casa. Inoltre vengono presentati Integratori proteici o di fibre, multivitaminici…

Tutto quello che può stuzzicare la voglia di acquisto di chi vuol perdere peso velocemente. La promessa di questo sistema è piuttosto ambiziosa: dai 3 ai 7 Kg al mese. Sembra molto? Arrivati a questo punto vorrei però farvi notare due cose:

  • Con una buona dieta equilibrata si possono comunque perdere gli stessi Kg. Ovviamente dipende dal peso di partenza e da quanti Kg si devono perdere in totale,  ma in media è piuttosto comune smaltire un Kg o anche più a settimana.
  • Mangiando in modo gustoso e vario potrete avere un’alimentazione appetitosa e non monotona risparmiando anche parecchi soldi.

Come funziona la dieta Herbalife? 

Una volta scelto il proprio Kit dovrai:

  1. Sostituire uno o due pasti al giorno con i prodotti Herbalife,
  2. Assumere gli integratori (di fibre, proteine o vitamine)
  3. Fare il pasto mancante facendo attenzione a mantenerti leggero.

Se si hai molti Kg da perdere sarà sufficiente sostituire un solo pasto con i prodotti Herbalife.

Obiettivi e linee Herbalife

A seconda dell’obbiettivo che si vuole raggiungere Herbalife mette a disposizione 4 linee:

-LINEA CONTROLLO DEL PESO

Per raggiungere e mantenere il peso desiderato. Per seguire questo piano bisogna sostituire due pasti a scelta con due frullati FORMULA 1 (o 2) o con la BARRETTA. E’ possibile scegliere liberamente quali pasti (tra colazione, pranzo o cena) sostituire.
E’ disponibile in due versioni:

Kit di assortimento base dieta Herbalife

Contiene il pasto sostitutivo e può comprendere:

FORMULA 1:

  • CLASSICO: Si tratta di un frullato, basterà aggiungere 2 cucchiai di preparato in polvere (od una bustina) a 250 ml di latte parzialmente scremato. Il preparato ottenuto apporterà 200 Kl, proteine derivate dalla soia, vitamine e sali minerali (tipo e quantità non vengono specificati). Se a prima istanza di dichiara che vitamine e sali minerali sono adeguate al fabbisogno del consumatore, subito dopo viene consigliata l’assunzione degli integratori “Mineral Complex” e “Formula 2” cadendo così in contraddizione.
  • FORMULA 1 FREE: E’ sempre un frullato ma senza glutine, lattosio e soia per venire incontro alle esigenze di chi soffre di allergie.
  • BARRETTA: Dal punto di vista nutrizionale è equivalente al preparato in polvere. Si differenzia però perché può essere consumata anche da chi segue una dieta vegetariana e senza latte. Ha inoltre l’indubbio vantaggio di poter essere consumata fuori casa.

FORMULA 2:

Si tratta di un’integratore di vitamine e sali minerali presentato sotto forma di compresse. Contiene calcio, zinco, vitamina D, C, E e vitamine del gruppo B. Viene consigliata l’assunzione di una compressa due volte al giorno prima dei pasti. Con questa modalità l’assunzione dei nutrienti derivanti dai pasti non andrà a ridurre quella delle vitamine.

MULTIFIBRE:

Sempre sotto forma di compresse viene fornito un concentrato di fibre solubili. Sono utili a migliorare il transito intestinale. Herbalife consiglia l’assunzione di 4 compresse 2 volte al giorno a chi soffre di stipsi.

INFUSO DI ERBE:

L’infuso, presentato sotto forma di polvere, va aggiunto a acqua 250 ml di calda (calda o fredda) per ottenere una sorta di tisana. E’ disponibile in diversi gusti e, apportando solo 6 calorie, può aiutare a bere di più e controllare il senso di fame. E’ inoltre ricco di antiossidanti in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi.

MINERAL COMPLEX:

E’ un integratore di sali minerali. Principalmente potassio e magnesio ed aiutano principalmente ad evitare di trattenere liquidi con la conseguente formazione di cellulite. Herbalife consiglia l’assunzione di 3-4 compresse prima dei pasti principali (pranzo e cena).

Kit di assortimento plus dieta Herbalife

Una volta raggiunto il peso forma, per tutto coloro che si vogliono limitare a mantenerlo, Herbalife ha proposto il Kit di assortimento plus. Contiene, oltre al pacchetto base, anche:

FORMULA 3:

Si tratta di integratori a base di proteine in polvere. Particolarmente indicate in caso di controllo del peso

SNACK PROTEICI:

Ideali per uno spuntino a basso contenuto calorico. Sia il pacchetto base che il plus prevedono che 2 pasti al giorno vengano sostituiti con i prodotti Herbalife. Il terzo viene lasciato a discrezione del consumatore.

Ricordiamo che il pasto lasciato libero ha comunque un minimo di regole, soprattutto se si vuole perdere peso.
Per prima cosa, se si è in fase di dieta, dovrà comunque essere ipocalirico. Se invece si è in fase di mantenimento si potranno alzare le calorie e restare in normocalorica. Inoltre dovrebbe contenere:

  • Carboidrati come pane o pasta (80-100 gr)
  • Proteine come carne, meglio carni magre (130 gr ), pesce (130 gr), o formaggi, meglio se freschi e non stagionati ( 50-60 gr), 2 uova.
  • Verdure
  • Non più di 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Quanti Kg si perdono con Herbalife?

L’azienda promette un dimagrimento che va dai 3 ai 7 Kg al mese. Ovviamente molto dipende dal peso iniziale, dall’attività fisica svolta e da quanti Kg si devono perdere. All’inizio si perderà peso molto più facilmente, quando resteranno gli ultimi Kg il dimagrimento sarà via via più lento. Vuoi associare un workout alla tua dieta? Fai questo semplice test per sapere qual è il più adatto a te

TEST: Scegli il workout più adatto a te.

-LINEA NUTRIZIONE MIRATA

I prodotti presentati in questa linea sono pensati per migliorare specifiche funzionalità fisiche. Sono: Benessere donna, uomo, età, migliore digestione, sistema cardiovascolare e sistema immunitario. Comprendono:

  1. PRELOX E ROSEOX: Un mix di sostanze antiossidanti realizzate per contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi
  2. HERBALIFELINE e NITEWORKS: Pensati per chi ha problemi cardiaci o ai vasi sanguinei. Herbalifeline è un integratore di acidi grassi Omega 3, in grado di aumentare il livello di colesterolo buono. Niteworks serve a favorire la produzione di ossido nitrico che permette la dilatazione delle arterie andando così a prevenire infarti ed ictus.
  3. ALOE CONCENTRATO ALLE ERBE: Preparato in due gusti (limone e mango) da aggiungere all’acqua. E’ senza calorie e, avendo un buon gusto, aiuta sicuramente a bere di più. Secondo Herbalife è in grado di migliorare la digestione.

-LINEA ENERGIA SPORT  E FITNESS

Per tutti gli sportivi che vogliono aumentare potenza e resistenza. Comprende:

  1. H3O PRO: Una bevanda isotonica che Herbalife indica come in grado di migliorare le prestazioni sportive, senza però dare la composizione dettagliata.
  2. LIFTOFF: Bevanda energizzante a base di caffeina, taurina, vitamina C e vitamine del gruppo B.
  3. QUICKSPARK: Compresse in grado (a detta di Herbalife) di aumentare la produzione cellulare di energia
  4. HERBALIFE24: Un kit di 5 prodotti diversi che dovrebbero migliorare le performance sportive.

A proposito di sport, si segnala che Herbalife sarà fornitrice per gli integratori sportivi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Si tratta dei soli integratori sportivi della linea Herbalife24 per sportivi. Oltre ai Giochi Olimpici di Rio sarà presente anche durante le Olimpiadi Invernali del 2018 a Pyeongchang.

Herbalife24 sosterrà la Squadra Olimpica italiana e tutti gli atleti che ne fanno parte attraverso la fornitura degli integratori sportivi: Formula 1 Pro, Prolong, Restore, Rebuild Strenght e Rebuild Endurance. L’accordo prevede la fornitura dei prodotti Herbalife elencati ai componenti della squadra olimpica italiana e a tutti gli appartenenti al Club Olimpico.

Altro aspetto fondamentale da tenere ben presente è che i prodotti verranno somministrati sempre in collaborazione con lo staff medico dell’Istituto di Medicina e Scienze dello Sport e con lo staff tecnico per la Preparazione Olimpica. Particolare non da poco, se si considera che invece i consumatori normali dovranno fare affidamento solo sullo staff Herbalife e non su medici o nutrizionisti.

-LINEA NUTRIZIONE ESTERNA

Non si tratta, in questo caso, di prodotti dimagranti ma di prodotti per la cura del corpo. Comprendono, creme, lozioni. Maschere. Si tratta di prodotti pensati sia per la cura del viso che del corpo e dei capelli.

La dieta herbalife è sana?

Proviamo ad analizzare, dal punto di vista nutrizionale, i problemi che può dare questa dieta:

  • Ormai è cosa nota “gli integratori non possono sostituire una dieta sana e varia”. Questo perché i nutrienti di cui ha bisogno il nostro corpo vengono assorbiti nel modo più ottimale quando sono presenti nei loro alimenti originari.
  • Non educano ad una corretta alimentazione ma tendono a legare psicologicamente il consumatore. Non è un caso che sia stata prevista una linea anche solo per conservare il peso forma raggiunto.
  • Chi ti vende questi prodotti spesso non ha, salvo rarissime eccezioni, nessuno studio in campo di alimentazione.
  • Si tratta di prodotti per lo più somministrati in forma liquida. Ma bisogna tener presente che l’assunzione di troppi liquidi riduce le capacità digestive dell’organismo. Recentemente alcuni studi hanno correlato il consumo di prodotti Herbalife con patologie al fegato.

dieta herbalife

Una colazione equilibrata può essere mai rinchiusa in barattoli di plastica?

Quanto costa la dieta Herbalife?

L’azienda vende i suoi prodotti tramite la tecnica del multi-level marketing. Il Multi-level marketing (MLM) è una controversa strategia di commercio che prevede che i venditori percepiscano un compenso non solo per le vendite effettuate direttamente, ma anche per quelle compiute dai venditori che avranno reclutato. Proprio per questo motivo il multi-level marketing è anche chiamato “vendita piramidale”.

Il grosso del guadagno viene infatti più dai guadagni dei sottoposti che non dal prodotto venduto. Ma nel caso della dieta Herbalife cosa vuol dire in parole semplici? E, soprattutto, cosa comporta? In pratica non è possibile acquistare i prodotti in negozio (farmacie, para farmacie o erboristerie) ma bisogna necessariamente rivolgersi ad un distributore dell’azienda Herbalife.

Si sa, l’attenzione viene sempre posta maggiormente sui guadagni ed in questo caso, come abbiamo visto, non è certo sui prodotti!
Questa tecnica di vendita in realtà è alla base di molte delle critiche mosse nei confronti dell’azienda. I rivenditori non necessitano di alcun titolo di studio ma ricevono semplicemente una formazione dall’azienda stessa. Potrebbero quindi:

  • Non avere competenze su nutrizione, dietologia o fitness
  • Non essere in grado di comprendere le reali necessità del cliente (fabbisogno calorico, particolari necessità, adattamento del percorso)
  • Spingere la vendita pensando più al guadagno che non al benessere del cliente

Il costo dei prodotti non è certo conveniente! Ben 120 € per un kit e 20 € per un singolo sostituto del pasto.

Herbalife è sicura?

La dieta Herbalife è piuttosto controversa. Oltre ai dubbi legati al sistema di vendita multilevel, ci sono altri fattori da tenere presenti.

  • Molti nutrizionisti pensano che il trittico dato da 2 pasti sostitutivi + pasto libero ipocalorico + attività fisica sia troppo stressante per l’organismo causando un dimagrimento troppo rapido e senso di spossatezza.
  • Secondo molti pareri non è una dieta da portare avanti in caso di gravidanza in quanto potrebbe causare carenza di energia e nutrimenti necessari. Molti la sconsigliano, per le stesse ragioni, anche in caso di allattamento. Secondo alcuni potrebbe inoltre dare al latte materno un sapore sgradevole.
  • Secondo alcuni diabetologi la dieta Herbalife potrebbe causare crisi ipoglicemiche o iperglicemiche. Anche in caso di colesterolo alto sarebbe meglio evitare questa dieta. Avendo un pasto libero non sarà mai una dieta pensata su misura per questa condizione. In caso di patologie pregresse è, insomma, sempre meglio rivolgersi ad uno specialista.
  • Se soffrite di patologie come tachicardia, ipotiroidismo, insonnia, ansia è meglio evitare i prodotti della linea Herbalife che contengono caffeina.
  • Calcolando che ben due pasti su tre vanno sostituiti con il frullato o la barretta può davvero diventare una dieta monotona e pesante da portare avanti.
  • L’uso di efedrina: L’efedrina è una sostanza che fino a qualche anno fa era presente nei prodotti Herbalife. E’ una componente della metanfetamina e veniva utilizzata per ridurre l’appetito. Si tratta però di un effetto temporaneo che può portare comunque a pesanti effetti collaterali. I più comuni sono: infarto, ictus, aumento della pressione all’interno delle arterie polmonari. È inoltre classificata come sostanza dopante e può portare a problemi in caso di test antidopping dopo una gara sportiva. Nel 2004 è stata vietata la vendita ai prodotti dimagranti che la contengono dalla Food and Drug Administration. C’è da dire che in Europa non sembra essere presente in nessun prodotto Herbalife.
  • Il sistema dei sostituti dei pasti: Un sostituto del pasto, che sia frullato o barretta, apporta circa 200-250 calorie. Ma non è molto meglio mangiare sano e ipocalorico imparando a mangiare bene ed a scegliere i giusti alimenti?. Detto in soldoni: meglio un pasto sano e gustoso al solito frullato.
  • Gli integratori: Se ci si alimenta bene gli integratori non sono affatto necessari.
  • Altro dubbio sollevato da alcuni medici: sostituire un pasto con un frullato, a lungo andare abitua l’organismo a ricevere cibo già ”tritato”. Abitudine che provoca un abbassamento dell’attività metabolica. Questo vuol dire che, nel momento in cui si tornerà a mangiare un pasto ”normale”, il tutto verrà inevitabilmente assimilato con il rischio di riprendere i chili persi con gli interessi.

Herbalife: i SI e i No

herbalife si e no
SI:

  • I prodotti offerti sono molti e con gusti diversi
  • Sono pratici e facili da portare fuori casa
  • Se si segue il programma alla lettera la perdita di peso è effettiva
  • Sono disponibili prodotti per intolleranti o allergici senza glutine, lattosio, soia
  • Ci sono prodotti come l’aloe  in forma concentrata o l’integratore di fibre che sono validi

NO:

  • Il costo è davvero elevato: 120 € per un kit o 20 € per un singolo sostituto del pasto
  • La perdita di peso veloce e senza i giusti nutrienti rischia di far perdere massa muscolare
  • Per essere distributori Herbalife non è necessario alcun titolo di studio in ambito alimentare e chi vi vende i prodotti può non avere le competenze necessarie ad aiutarvi
  • Il sistema di vendita mulilevel marketing pone più importanza al guadagno (che avviene più con il reclutamento di sottoposti che non con la vendita) che non al prodotto venduto
  • Alcuni nutrizionisti sconsigliano i prodotti Herbalife in caso di gravidanza, allattamento, problemi al fegato, diabete, ipertiroidismo, ansia e colesterolo alto.
  • Abituare il corpo a cibi liquidi può rallentare il metabolismo col rischio di riprendere i Kg persi

E tu, hai provato questo piano di dimagrimento? Che ne pensi? Aspettiamo la tua esperienza nei commenti.