AllenamentoFitness

Attrezzatura fitness, cosa comprare per allenarsi a casa

attrezzatura fitness a casa
2.72Kviews

Attrezzatura fitness, cosa comprare per allenarsi a casa? Allenarsi a casa permette di risparmiare sull’abbonamento della palestra ma, è innegabile, ci sono attrezzi che per uno sportivo sono davvero fondamentali perchè servono ad allenarsi bene assicurando comfort, protezione e sicurezza.

Attrezzatura fitness, le scelte migliori

Abbiamo fissato l’obiettivo, cercato su internet i vari workout consigliati e iniziato a familiarizzare con Jillian e Shaun, nostri futuri preparatori atletici. Siamo, però, ancora in confusione: ci manca qualcosa per partire, gli attrezzi giusti.
Cosa serve veramente per premere play ed iniziare il nostro percorso?

Tappetino da allenamento

E’ fondamentale per eseguire gli esercizi a terra. Vi consiglio di acquistare un tappetino:

  • Che sia antiscivolo,
  • Con uno spessore adeguato, superiore a 5 mm e
  • Che abbia una giusta lunghezza: l’ideale sarebbe 180×60 cm.

Per chi ha problemi di schiena ed ha difficoltà nel fare gli addominali consigliamo un tappetino professionale comfort di spessore minimo 1,5 cm. Costa qualcosa in più ma il prezzo è davvero giustificato dalla comodità.

[amazon box=”B01EB63VIQ”]

Pesi e manubri per allenarsi a casa

Inizialmente possiamo sostituire i pesi con delle bottiglie piene d’acqua così da non rimandare l’inizio del nostro allenamento a data da destinarsi. Poi, quando avremo la possibilità, potremo comprare i pesi/manubri. In commercio esistono diverse tipologie di pesi: i classici manubri in neoprene, schiuma, pvc e i manubri con pesi intercambiabili. Cercate sempre dei pesi di gomma di forma ottagonale piuttosto che tondi, poiché spesso li dovrete utilizzare appoggiandoli in terra, ed una base piana può favorire l’operazione.

Personalmente non mi vergogno di dire che ho iniziato ad allenarmi con dei miseri pesetti da 0,5 kg. Col tempo sono passata a quelli da 1 kg e da 2 kg. In termini economici, se anche voi volete aumentare progressivamente il carico, vi consiglio l’acquisto dei manubri con pesi intercambiabili. Anche di questi in commercio ne troviamo molte varietà. E’ importante guardare l’impugnatura del manubrio e assicurarsi che sia antiscivolo, quindi rivestita in neoprene o qualsiasi altro materiale che garantisca una buona presa, o che sia in acciaio con delle zigrinature.

I pesi da aggiungere al manubrio possono essere da 1,2,5 kg, ma anche di più. Ci garantiscono di personalizzare il carico in base al nostro grado di allenamento, solitamente sono di ghisa ma possiamo trovarli anche in gomma, devono essere facili da montare e smontare sul manubrio, operazione garantita dalla qualità delle molle inserite all’estremità del manubrio che permette di bloccare i dischi, preferibile alle molle è la filettatura dell’estremità con bloccaggio dei dischi a vite.

[amazon box=”B0775T1LCY” template=”list”] [amazon box=”B00DUDOETM” template=”list”]

Elastico per intensificare gli allenamenti

L’eleastico, o resistance band, è uno strumento molto versatile che a volte può sostituire i pesi,poco ingombrante ed utile per incrementare forza, resistenza e tonificazione.
Esistono delle varianti in commercio, dalle semplici fasce,che vi consiglio per la pratica del pilates ed esercizi affini, agli elastici provvisti di
maniglie (resistance tube) che invece consiglio per tutti gli altri tipi di workout. Vedi  body revolution ad esempio.

Sia delle fasce che dei resistance tube esistono 3 livelli di resistenza(bassa, media, forte)che vengono fatti corrispondere ,dalle aziende produttrici, a diversi colori.

Questi sono a mio avviso gli “indispensabili”per crearsi un buon punto di partenza,potremo in futuro voler aggiungere altre attrezzature per eseguire workout più completi e complessi, io stessa sto meditando da un po’ l’acquisto della kettlebell, che fino a poco tempo fa non sapevo neanche cosa fosse e tanto meno mai mi sarei aspettata di bramare l’acquisto di un attrezzo sportivo, ma lo sport fa questo ed altro,ci cambia anche “nella testa”.
Sempre su Amazon trovate un set di elastici che va bene per i workout, su questo link:

[amazon box=”B004ISL53Q”] [amazon box=”B01AMDU7L6″]

Ma veniamo a lei, l’oggetto del mio desiderio e sono sicura (a breve) del vostro, se già non la possedete:

Il Kettlebell

E’ una sfera in ghisa provvista di maniglia,dal peso che può variare dai 4 fino ai 48 kg,è uno strumento ideale per l’allenamento,anche grazie alle sue dimensioni ridotte, il suo utilizzo assicura ottimi risultati in termini di sviluppo della forza,resistenza, tonificazione muscolare e dimagrimento.

Ma come può un semplice peso fare tutto questo?

Grazie alla sua forma particolare durante l’allenamento il baricentro del nostro corpo si sposta e quindi i muscoli stabilizzatori delle articolazioni vengono utilizzati continuativamente. Anche i muscoli della fascia addominale e lombare vengono sollecitati. In pratica con un solo esercizio si allenano più gruppi muscolari e si sviluppa una buona coordinazione motoria.

La coordinazione è necessaria per eseguire al meglio gli esercizi e un buon controllo serve a “frenare” la velocità dello strumento stesso che di solito viene fatto dondolare o volteggiare ad una certa velocità a cui ci dobbiamo opporre.

Bisogna sottolineare che va prestata la massima attenzione nell’esecuzione dei movimenti con la kettlebell per evitare infortuni. Imparare gli esercizi di base e solo quando si ha la completa padronanza dello strumento passare all’esecuzione di esercizi più complessi e se ne abbiamo la possibilità affidarci ad un trainer specializzato; è uno strumento adatto a tutte le persone che non soffrono di patologie articolari.

[amazon box=”B01C9SKZV4″]

Attrezzatura fitness: oggetti utili all’allenamento in casa

Oltre agli oggetti necessari ci sono anche altri oggetti che, anche se non indispensabili ad iniziare ad allenarti, ti potranno essere di grande aiuto. Scopriamoli insieme!

La palla medica

Utilizzata sia nella riabilitazione che nello sport, è una palla rivestita solitamente in pelle o gomma dura. Il peso (dai 2-25 kg) e le dimensioni sono diverse. Ripiena di materiale denso o sabbia; molto utile per lo sviluppo di forza, resistenza e flessibilità e potenza muscolare. Può essere infatti utilizzata per l’esecuzione di esercizi pliometrici, (esercizi di potenza esplosiva in cui l’accorciamento del muscolo contratto è preceduto dal suo stiramento).

Bisogna acquistarla di un peso sufficiente a farci eseguire un movimento lentamente ma non pesa a tal punto da non riuscire a controllarlo. Trovate le palle mediche da acquistare online a questo link:

[amazon box=”B01GE7F3TA”]

La corda per saltare

Attrezzo molto utile ed economico.  Può essere usata ovunque grazie alla sua facilità di trasporto. Con il salto della corda si bruciano calorie in poco tempo e si tonificano i muscoli. Inoltre aumentiamo la nostra coordinazione ed agilità.
La corda va scelta della giusta lunghezza in base alla propria altezza: ci si pone al centro della corda con un piede e si tirano i manici verso l’alto, questi devono essere più o meno all’altezza delle ascelle. In genere in commercio si trovano corde da 2-3 metri di materiali differenti:

  • Cotone (ideali per i principianti perchè non raggiungono forti velocità e sono molto leggere e maneggevoli),
  • Pelle (ideali per i più esperti perchè raggiungono forti velocità essendo più pesanti, ma difficili da maneggiare e meno convenienti economicamente, anche se durature),
  • Nylon o altro materiale sintetico (sono la tipologia che consiglio di acquistare perchè facili da utilizzare per i principianti ma essendo molto veloci  sono utilizzabili anche dai più esperti).
[amazon box=”B074XGYFXD”] Scopri come dimagrire saltando la corda

La barra delle trazioni

Per terminare la nostra carrellata di attrezzi del mestiere, parliamo della barra delle trazioni. Una delle più famose e vendute è la Iron Gym, una barra davvero leggera e versatile che potete utilizzare per effettuare trazioni alla porta, ma anche per allenare altre fasce muscolari del corpo se utilizzata nelle sue varianti.
La varietà delle impugnature presenti, se installata sulla porta, permette di allenare sopratutto i muscoli dorsali, in quanto gli esercizi possono essere eseguiti in maniera davvero completa. Fondamentale per fare workout di aumento di massa muscolare come il P90X, vi possiamo consigliare di acquistare la barra da questo link scontata del 60% rispetto al prezzo di listino:

[amazon box=”B0050I7LU4″]

Molto utili sono anche le cavigliere, sia per rassodare gambe e glutei, che negli esercizi effettuati a terra, sempre per la parte inferiore del  corpo.

[amazon box=”B01M64YIDZ”]

Dopo avervi mostrato tutti questi attrezzi ed il loro potenziale (e probabilmente avervi fatto alleggerire il portafogli) non mi rimane che augurarvi Buon Allenamento!