Cibo e NutrizioneFitness

Accelerare il metabolismo con alcune semplici regole

accelerare metabolismo cuore
570views

Accelerare il metabolismo, è possibile? Si, con poche e semplici regole. Spesso ci si convince che meno si mangia, più si dimagrisce. Niente di più sbagliato!

Saltare i pasti, fare diete che ci privano del piacere di vivere, non è la soluzione ai nostri problemi. Bisogna, infatti, fare i conti con il nostro metabolismo.

Cosa si intende con metabolismo?

Il metabolismo è, globalmente, un insieme di processi attraverso i quali il nostro corpo riesce a trasformare i cibi ingeriti in energia utile a soddisfare i nostri bisogni. Con metabolismo basale s’intende, poi, la quantità di energia necessaria per far fronte alle esigenze vitali di un corpo a riposo.

Più avremo bisogno di energia per soddisfare le nostre necessità, più calorie bruceremo anche non facendo nulla. La domanda importante quindi è: è possibile accelerare il metabolismo? Come?

METABOLISMO: fai il nostro test per sapere quanto e cosa devi mangiare

Come accellerare il metabolismo

Per accelerare il metabolismo devi pensare ad aumentare il tuo dispendio energetico. Per farlo, basta seguire alcune semplici regole che pian piano entreranno a far parte del tuo stile di vita. Eccone alcune:

  • Mantenersi attivi: ricorda che muoversi è il primo segreto per accelerare il metabolismo. Grazie all’attività fisica, che favorisce lo sviluppo della muscolatura, il metabolismo può essere velocizzato a dovere. Infatti, i muscoli per “sopravvivere” necessitano di più energia, e quindi di bruciare più calorie, rispetto alla massa grassa. Ad esempio, tra due persone di egual peso, ma con indice di massa grassa diverso, il fabbisogno energetico sarà maggiore in colui che avrà l’indice di massa grassa minore.
  • Prediligere le proteine: per un regime alimentare il cui obiettivo è accelerare il metabolismo, la varietà è essenziale. Non eliminare completamente nessun cibo, ma prediligi l’assunzione di proteine che danno vigore ai muscoli e, di conseguenza, stimolano il metabolismo.
  • Fare più pasti: mangiare 5 volte al giorno (ricordandosi quindi di non saltare gli spuntini) permette al metabolismo di continuare a lavorare, necessitando così di più energia per la digestione.
  • Idratarsi sufficientemente: bere tanta acqua, oltre che contribuire ad evitare la comparsa di inestetismi (come la cellulite), aiuta il nostro corpo ad espellere le tossine.
  • Mangiare tanta frutta e verdura: questi alimenti sono importantissimi poiché ricchi di antiossidanti che aiutano il processo di eliminazione delle scorie.
  • Prediligere alimenti a basso indice glicemico: preferisci quindi pasta e pane integrali e cerca di limitare l’assunzione di zuccheri semplici che non favoriscono la stabilizzazione del metabolismo.

I fattori che rallenatano il metabolismo

Evita invece di:

    • Bere alcolici: ricorda che influiscono negativamente sui processi di metabolizzazione.
    • Mangiare tardi la sera: a fine giornata, quando si va a letto per riposare, il metabolismo rallenta e tutte le sostanze ingerite poco prima non vengono bruciate, ma immagazzinate.

La dieta del supermetabolismo

Come hai visto, accelerare il metabolismo è possibile grazie a piccoli accorgimenti. A questo proposito Hailey Pomroy ha ideato la cosiddetta dieta del super-metabolismo che si basa sulla scelta di alcuni alimenti brucia-grassi, capaci di risvegliare il metabolismo.

Infine, ricorda che il tuo corpo è il tuo compagno di viaggio e che tutti questi accorgimenti sono più facili da seguire se li facciamo diventare uno stile di vita e non un’imposizione.