AlimentazioneCibo e Nutrizione

Acqua: Quanto e cosa bere in caso di sport?

bere acqua sport
145views

Acqua, quanto e cosa bere in caso di sport? E’ il nutriente essenziale alla vita. L’uomo non può vivere che pochi giorni in assenza di acqua  che costituisce  infatti circa il 60% del peso corporeo di un adulto. La maggior parte dell’acqua corporea si trova nelle cellule ma un terzo invece si trova nei fluidi extracellulari, che comprendono il plasma e i fluidi interstiziali. Il ricambio giornaliero è attorno al 6% ed è di gran lunga maggiore di quello degli altri nutrienti.

Acqua: a cosa serve bere?

Nel nostro organismo l’acqua svolge diverse funzioni:

  • E’ il solvente di molti nutrienti, come i monosaccaridi, gli aminoacidi, le proteine, le vitamine e gli elementi minerali, e di altre sostanze necessarie come gli ormoni e alcuni gas come l’ossigeno.
  • Trasporta alle cellule sostanze nutritive e allontana da esse gli elementi di rifiuto.
  • E’ necessaria per trasformare i nutrienti complessi nei loro più semplici costituenti
  • Partecipa alla sintesi di nuove sostanze
  • Contribuisce a regolare la temperatura corporea
  • Lubrifica le articolazioni

Ecco perchè anche solo la diminuzione dell’1% può causare la comparsa di sintomi da ipoidratazione.
Il fabbisogno giornaliero varia notevolmente in rapporto all’età e alla dieta. Un adulto dovrebbe introdurre almeno 1 litro al giorno ogni 1000 kcal consumate.

Idratazione e sport sono un binomio fondamentale per far funzionare al meglio il nostro organismo. Durante l’attività sportiva abbiamo una notevole perdita d’acqua con la sudorazione, ecco l’importanza di introdurre l’acqua nella nostra dieta per far si che l’organismo non vada in disidratazione.

L’acqua è la nostra principale fonte di giovinezza. Un organismo che introduce poca acqua e spesso è disidratato ed invecchia in modo precoce.
Durante l’allenamento è consigliabile bere un po’ di acqua ogni 15/20 minuti in maniera tale che pian piano si reintegra l’acqua evaporata con la sudorazione. Lasciate perdere le bibite ricche di zuccheri e coloranti, noi abbiamo bisogno di acqua. Possiamo preparare noi eventualmente una bevanda costituita da acqua e succo di limone o arancia, altamente antiossidante e ricca di vitamine e sali minerali.

Quanta acqua bere al giorno?

C’è chi sostiene che ogni persona ha bisogno di almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. Che poi corrispondono a circa 2,5 litri. C’è chi invece aumenta notevolmente la quantità spingendo la moda di portarsi sempre appresso bottigliette e borracce d’acqua. Molti studiosi però, lanciano l’allarme: non ha senso seguire la moda e sforzarsi continuamente di bere. Ognuno di noi ha bisogno di un quantitativo diverso di acqua.

quanta acqua bere composizione corporeaI fattori che influenzano la giusta quantità di acqua da assumere sono davvero tanti:

  • Età
  • Alimentazione: Una alimentazione ricca di frutta e verdura, già di per se ricchi di liquidi, avrà bisogno di molta meno acqua.
  • Costituzione: I soggetti grassi hanno un minore contenuto di acqua rispetto a soggetti con un’alta % di massa muscolare e bassa % di massa grassa. Perchè? semplicemente perchè l’acqua costituisce il 65 al 75% della massa muscolare ma solo il 10% della massagrassa.
  • Propensione a sudare: Non è uguale per tutti ed è importante reintrodurre i liquidi persi col sudore senza però eccedere. Va da se che con il clima caldo è necessario bere di più rispetto ai periodi invernali.
  • Tipo di attività giornaliera: Un lavoro impegnativo richiederà un reintegro maggiore di acqua rispetto ad un lavoro sedentario svolto, magari, in un ufficio con condizionatore acceso.

La perdita corporea di acqua

Le perdite di acqua sono rappresentate dalle urine, dalla cute attraverso la sudorazione, dal vapore acqueo con l’aria espirata e anche dalle feci.

La maggior parte delle persone è convinta che bere acqua in abbondanza favorisca la funzionalità dei reni. Ma non è del tutto vero! L’acqua si disperde in molti modi e bere troppo può addirittura sovraffaticare il lavoro dei  reni.

  • Utilizzare un piccolo promemoria: Da applicare al frigorifero, incollare all’agenda, portare in ufficio… Basta mettere una X ad ogni bicchiere bevuto.
  • Applicazioni per bere di più: Ci sono molte applicazioni pensate appositamente per ricordarci di bere senza dover aspettare di aver sete. Sceglietene una in base al vostro sistema operativo e lasciatevi guidare dai suoi consigli.
PROMEMORIA PER BERE ACQUA, l’app che ti aiuta a bere di più

promemoria per bere acqua

Acqua Slim, l’acqua che ti aiuta a dimagrire – recensione –

Oggi vi vogliamo parlare di un nuovo prodotto che tanto ci incuriosiva e da poco abbiamo testato, Acqua Slim di MyProtein. Da qualche tempo in commercio troviamo le così dette “ACQUA+” ossia, delle bottigliette di acqua, solitamente da mezzo litro che contengono diversi infusi o vitamine che permettono di raggiungere questo o quell’obiettivo, come possono essere il drenaggio dei liquidi, la regolarità intestinale o l’aumento delle difese immunitarie.

Aqua Slim
 invece è un ibrido, e si pone in mezzo a queste classiche bevande e dei veri e propri integratori sportivi, proprio per via della sua composizione.Partiamo dalla bottiglia, ergonomica, comoda per essere impugnata velocemente anche daurante i workout. Il colore rosagrigio tuttavia è un po “femminile” e quindi gli uomini penso faticheranno un po a farla vedere in palestra. Davvero un peccato.Il sapore della bevada è molto gradevole. Dolce, ma non troppo, con un aroma ai mirtilli (abbiamo testato la mixed berry)  non troppo invadente.
La bevanda risulta molto dissetante e dopo una corsa o un workout è davvero piacevole.Ma veniamo al lato tecnico, e analizziamo la sua composizione.In essa troviamo infatti Vitamina B6 e B12,  500 mg di Carnitina, 100 mg di estratto di te verde, e del cromo.

acqua slim bere per dimagrire

La carnitina

La carnitina è un composto aminoacido che viene sintetizzato dal fegato o viene ingerito tramite la dieta con alimenti come la carne. Purtroppo non è presente nelle proteine vegetali, quindi per i vegani è necessaria integrarla.
La carnitina è un integratore fornito di un’importante qualità: si “fissa” alle molecole di grasso, entrando con esse all’interno dei mitocondri. I mitocondri sono le “fornaci” poste all’interno del muscolo e atte alla produzione di energia; in questo modo interveniamo direttamente al cuore del processo muscolare. In parole povere, la carnitina aiuta a bruciare più velocemente i grassi del nostro corpo.
Importanti risultati si ottengono negli sport di resistenza in quanto migliora il recupero e ha una funzione “energetica” dovuta alla sua capacità di trasporto di acidi grassi all’interno del mitocondrio.
Negli sport di forza e velocità riduce la formazione di acido lattico e risparmia il glicogeno muscolare.
Se unita ad una opportuna dieta ed attività fisica, la carnitina può essere un supporto durante i regimi per il calo di peso.

Il Te Verde

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Presentato da Danacol

Gratin di mari e monti, e amerai lo Champignon!

Gratin di mari e monti, e amerai lo Champignon!Lo Champignon è un fungo spesso sottovalutato in cucina ma, se segui la ricetta, imparerai ad amarlo! Scoprirai che basta insaporirlo con delle acciughe e gratinarlo nel forno per trasformarlo in uno dei tuoi piatti preferiti!

SCOPRI LA RICETTA!

a

Advertisement

 

Il tè verde è considerato un alleato benefico contro l’obesità e i chili di troppo. Gli esperti della Penn State University hanno identificato nel tè verde alcune sostanze in grado di portare ad una maggiore capacità dell’organismo di bruciare i grassi in eccesso e di ridurre l’assorbimento dei grassi introdotti con l’alimentazione. In Giappone viene usato da secoli nella medicina antica e moderna per svariati effetti benefici che ha sul corpo.

Il Cromo

Il cromo è un oligoelemento essenziale dall’azione bruciagrassi che non ti fa accumulare adipe e ti rimodella il corpo.Il cromo è una sostanza molto importante per coadiuvare i processi di dimagrimento, perché regolarizza i livelli di zucchero nel sangue e causa un calo del senso di fame,stimola il metabolismo e fa bruciare più calorie e infine favorisce la tonicità muscolare e, aumentando la massa dei muscoli, aiuta a smaltire l’adipe accumulato nel corpo.

Quando e come assumerla

Il sito consiglia di assumere 1 bottiglia di AquaSlim al giorno, durante tutta la giornata. Secondo noi, per ottimizzare il lavoro della carnitina, sarebbe meglio assumerla poco prima e durante il workout, al fine di far bruciare più grassi ai muscoli.

Conclusioni

AquaSlim è povera di calorie, infatti contiene solo 5kcal per tutta la bottiglietta di 500ml.Il nostro giudizio su questa nuova ACQUA+ è davvero positivo. L’impatto immediato è dato dal sapore. Bevuta fresca risulta essere molto piacevole e rinfrescante. Per quanto riguarda il resto delle proprietà sappiamo benissimo che questi prodotti da soli non fanno i miracoli, ma se associati ai nostri workout e ad una dieta sana e equilibrata, aiutano a raggiungere i propri risultati più velocemente.E tu cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione qui sotto!

]”]PER ACQUISTARE ACQUA SLIM clicca qui