AllenamentoFitness

Yoga Energizzante – Video da 7 minuti

120views

Yoga Energizzante: Perchè fare yoga fa bene allo sport? Lo yoga è una pratica che allena il corpo e la mente a diventare forte e flessibile, a combattere lo stress e a creare una sorta di pace interiore.

Lo yoga regala molti bene­fici a chi pratica sport. Innanzitutto, migliora la tonicità muscolare e la fles­sibilità articolare. Ma è anche ideale per rilassare i muscoli contratti. Infatti, è particolar­mente consigliato a chi pratica attività sportive intense, che mettono a dura prova corpo e mente. La centratura mentale è sicuramente uno dei mag­giori benefici.

Yoga energizzante: la respirazione

Tra tutte le com­ponenti yogiche, quella che ha più impatto sulla preparazione e il recupero dopo lo sport è la respirazione, che può aiutare a rilassarsi e concentrarsi al tempo stesso. Ogni volta che si eseguono profonde inspira­zioni ed espirazioni, si crea ri­lassamento. Allo stesso tempo, a livello cognitivo, si esce dalla tensione, ci si distrae dallo stress.

Il pranayama può aiutarti a trovare centra­tura, qualunque sia lo sport che stai praticando permettendoti di imparare a gestire al meglio il dispendio energetico durante l’attività sportiva, e di abbreviare i tempi di recupero. L’utilizzo corretto della respirazione potenzia la capacità di concentrazione e di controllo sull’energia mentale, sviluppando la capacità di gestire le situazioni di tensione.

Yoga energizzante e la corsa

Spesso chi corre rischia di rimanere bloc­cato sul piano frontale. I movimenti ripeti­tivi della corsa stancano le strutture preposte alla spinta in avanti, come i muscoli rotatori dell’esterno delle anche e la fascia ilio-tibiale che può causare problemi al ginocchio (dolo­re rotuleo-femorale), oppure fascite plantare (dolore alla pianta del piede).

Gli asana utili a contrastare i danni della corsa includono Anjaneyasana (Affondo basso), per allungare i flessori delle anche della gamba posta dietro e rafforzare il ginocchio di quella posta avanti, Ardha Chandrasana (Posizone della Mezza Luna) al muro, per aprire le anche e aumentare l’abilità di percepire il movimento e la posizione del corpo, e Janu Sirsasana (Posizione della testa al ginocchio), che porta consapevolezza e apertura nella parte posteriore del corpo.

Yoga energizzante e crosfit

I CrossFitters hanno stilato 10 motivi per cui chi pratica crossfit dovrebbe iniziare a praticare lo Yoga:

1) Lo Yoga migliora il tuo range di movimento e la tua mobilità generale
2) Lo Yoga ti aiuta a concentrarti
3) Lo Yoga ti insegna come respirare in modo più efficiente
4) Lo Yoga sviluppa la tua capacità di equilibrio
5) Lo Yoga ti mantiene in forma
6) Lo Yoga ti dà il tempo di rilassarti
7) Yoga ti aiuta a mantenere una buona postura
8) Lo yoga può essere considerato un workout a tutti gli effetti
9) Lo Yoga costruisce comunità
10) Lo Yoga è divertente

Lo yoga nella quotidianità sportiva

Come fare ad introdurre lo yoga energizzante nella nostra quotidianità sportiva? Esistono una quantità enorme di sequenze che è possibile integrare al tuo allenamento, o che si possono praticare in quei minuti che precedono l’inizio dell’attività sportiva; sequenze che hanno la funzione di allenare i muscoli di cui avrai particolare bisogno, di irrobustire le articolazioni e di prepararti mentalmente alla pratica.

Buona pratica
Namastè Daniela