Community

La forza del gruppo: quando lo spirito di squadra va oltre la fatica e il sudore

forza del gruppo squadra sport
243views

La forza del gruppo: quando lo spirito di squadra va oltre la fatica e il sudore. Un’esultanza di squadra dopo un goal, un cinque scambiato dopo un canestro, un abbraccio di gruppo prima di iniziare una partita decisiva. Quel legame di unione e condivisione di fatiche, ma anche di soddisfazioni, che si crea all’interno di un gruppo di sportivi è una sensazione unica che solo chi ha provato in prima persona può raccontare.

L’unione fa la forza, o ancora Tutti per uno uno per tutti, sono solo due dei tanti detti che in vari modi parlano di come un legame di amicizia nello sport sia così forte da creare un clima che ci spinge a dare di più per raggiungere un obiettivo comune.

I vantaggi dello sport di gruppo: dai campi di gioco alle palestre

Solitamente si definiscono sport di squadra solo quelle attività che per tradizione vedono la collaborazione di un team nel senso stretto del termine, anche se questo stesso senso di condivisione piò venirsi a creare anche nelle “classiche” palestre e in tutti quei luoghi dove è presente una forte coesione sociale.

Quando si sta in gruppo e si collabora, il proprio rendimento tende ad aumentare: è una sorta di meccanismo sociale che si attiva e che ci fa dare il meglio di noi. Basta pensare a quando si va a correre da soli e confrontarlo con una sessione di corsa di gruppo in cui c’è una persona che fa da traino per le altre o in cui tutti si incoraggiano a vicenda. In fondo è anche lo stesso obiettivo delle frasi motivazionali, aiutarci a raggiungere obiettivi inaspettati.

Lealtà, solidarietà e confronto continuo sono solamente alcune delle dinamiche che si attivano quando si fa sport in gruppo e che contribuiscono a migliorare i nostri rapporti sociali e la nostra personalità, alimentando una serie di valori sani e virtuosi che entrano in azione anche durante la vita di tutti i giorni.

Incentivare lo spirito di squadra: parola d’ordine condivisione

Che tu sia un coach che allena una squadra, un personal trainer che aiuta i suoi atleti o semplicemente uno sportivo che vuole dare una mano al suo team, ti sarai chiesto molte volte come accrescere e incentivare quella comunione agonistica che in molti cercano di creare.

Il segreto, neanche a dirlo, è nella condivisione di tanti momenti e attimi che contribuiscono a formare un legame unico e solido tra gli atleti. Pensiamo ad esempio a come un gesto semplice quale creare e far stampare delle magliette personalizzate da far indossare ai membri del team contribuisca ad aumentare lo spirito di gruppo, come anche il festeggiare i traguardi raggiunti o una ricorrenza significativa per la squadra.

Parola alla scienza: meno stress se ci si allena in compagnia

Se quanto detto finora non bastasse, ci ha pensato uno studio di un’università australiana a chiarire una volta per tutte l’argomento. La conclusione è molto semplice: se si fa sport in compagnia si è meno stressati e si tende migliorare anche le proprie prestazioni sportive. In questo caso infatti, oltre ai classici obiettivi salutari legati alla forma fisica, si attiva una motivazione condivisa con altre persone che ci aiutano a resistere alla fatica e allo sforzo fisico.