Fitness

Dimagrire velocemente e in modo sano: dieta o fitness?

dimagrire velocemente
183views

Dimagrire velocemente e in modo sano: dieta o fitness? E, se i sceglie il fitness, quale sport praticare per raggiungere il giusto peso? Cosa serve esattamente per ottenere il peso forma? Sono tutte domande che vengono poste da chi deve intraprendere un percorso di dimagrimento.

Quando ci si decide a perdere peso, spesso si parte con un grande entusiasmo e con la voglia di dimagrire velocemente. Ma quando si parla di dieta, più che di ‘dimagrimento veloce’ per avere buoni risultati e riuscire a raggiungere il giusto peso, è importante parlare di ‘dimagrimento costante’. Insomma, bisogna trovare la strada giusta per evitare stallo di peso e accelerare il metabolismo.

Spesso la dieta viene associata ad una alimentazione triste, sempre uguale e senza sapore. Proprio per questo si tende a voler evitare la dieta, magari raddoppiando gli sforzi in palestra. Ma è davvero la strada giusta? Ci sono poi le persone, ammettiamolo, un po’ pigre che pensano che basti la dieta a dimagrire e che quindi è lecito stare lontani da palestre o home fitness. Ma vediamo insieme qual è la verità e quali sono i vantaggi di un dimagrimento ottenuto con la dieta o con lo sport.

Dimagrire velocemente e in modo sano: la dieta

Per dimagrire serve il deficit calorico. Che significa, in parole semplici semplici, che bisogna introdurre meno calorie di quante se ne consumano.

METABOLISMO: fai il nostro test per sapere quanto e cosa devi mangiare

La parola “Metabolismo” è usata per indicare una serie di processi biochimici necessaria al nostro organismo per trasformare il cibo ingerito nell’energia necessaria per vivere e svolgere tutte le attività quotidiane. Include sia la fase di demolizione delle molecole per produrre energia, chiamata catabolismo; sia la fase di costruzione di molecole più grandi che richiede comunque energia e viene definita anabolismo.

Devono essere ben chiare due nozioni, quelle di:

  • Metabolismo basale: Il metabolismo basale (MB), o BMR, dall’inglese Basal metabolic rate, è il dispendio energetico di un organismo vivente a riposo, comprendente dunque l’energia necessaria per le funzioni metaboliche vitali (respirazione, circolazione sanguigna, digestione, attività del sistema nervoso, ecc.). Influisce per il 70% sul fabbisogno totale
  • Fabbisogno Calorico giornaliero: Si tratta del totale delle calorie necessarie durante tutta la giornata. Come abbiamo visto per un 70% è dato dal metabolismo basale. Per il 10% è dato dalla termogenesi degli alimenti che ingeriamo, ossia dall’energia necessaria per assimilare i macro nutrienti derivanti dall’alimentazione (carboidrati, grassi, proteine). Il restante 20% è invece dato dall’attività fisica svolta. Si tratta, insomma, dell’energia necessaria a lavorare, fare sport o qualsiasi movimento giornaliero.

Quante calorie assumere per dimagrire?

Una volta chiari questi concetti è importante sapere che per dimagrire in modo sano è importante ridurre le calorie giornaliere assunte ma sempre rispettando certi criteri. La cosa migliore è sempre quella di rivolgersi ad un nutrizionista che, dopo aver fatto una BIA vi potrà indicare quante calorie assumere per dimagrire. Ma, ammettiamolo, per diversi motivi, non è sempre possibile. Se i Kg da perdere non sono molti ci può tentare la strada della sana alimentazione.

Ma quante calorie assumere? E’ importante non scendere mai sotto il basale perché potrebbe rallentare il metabolismo e rendere sempre più difficile il dimagrimento. Il corpo vedrebbe la dieta troppo rigida come un periodo di crisi e reagirebbe assimilando il più possibile allo scopo di immagazzinare energia sufficiente a superare il periodo di defict calorico.

In linea generale si consiglia di tagliare non più di un 20% dal metabolismo totale. Questo consentirebbe di dimagrire lentamente ma in modo costante senza incorrere in periodi di stallo del peso.

Da quanto abbiamo detto si capisce dunque che, per dimagrire, è sufficiente  una dieta ipocalorica. Ma a cosa serve allora lo sport?

Dimagrire velocemente e in modo sano: il fitness

Quando si parla di dimagrimento c’è chi ritiene che, tra dieta e fitness, sarebbe consigliato prediligere la dieta in quanto consente di limitare direttamente l’assunzione di calorie mentre con l’attività fisica si andrebbe a smaltirne solo una parte. Si tratta, però, di un concetto ormai superato perché non tiene conto dei numerosi benefici dello sport all’interno di un percorso di dieta.

Il consiglio è sempre quello di mangiare in maniera sana, riducendo un poco le porzioni senza mai eliminare gruppi alimentari senza una reale necessità medica. Ma allora quali sono i benefici che lo sport apporta alla nostra dieta e, soprattutto, alla nostra salute?

Benefici dello sport per dimagrire

Bruciare calorie: Durante l’attività fisica si bruciano diverse calorie e questo consente di raggiungere più facilmente il famoso deficit calorico necessario a dimagrire. Quale sport scegliere per dimagrire? Tutta l’attività fisica è importante per dimagrire. Il consiglio è quello di alternare attività cardio (HIIT, tabata, corsa o camminata…) ad attività di tonificazione come i pesi.

Modellare il corpo: Ricorda che non esiste il dimagrimento localizzato ma che, associare i pesi al cardio, oltre a farti consumare calorie, ti permette di modellare il tuo corpo. Detto in soldoni? Se dimagrisci con la sola dieta diventi più magro ma con le stesse identiche forme che avevi da grasso. Se tonifichi i muscoli riuscirai non solo a perdere peso ma ad ottenere un corpo più armonico e in salute.

Accelerare il metabolismo: abbiamo visto che lo sport è in grado di influenzare il nostro metabolismo. Forse non tutti sanno che, a parità di peso, la massa magra (ossia i muscoli) consuma più della massa grassa. Questo significa che un corpo allenato e con una buona tonicità muscolare è in grado di bruciare più calorie; non solo durante l’attività fisica ma anche a riposo.

Migliorare lo stato di salute: Lo sport non solo fa dimagrire ma migliora lo stato della nostra salute e, si sa, un corpo più sano, reagirà sempre meglio ad ogni stimolo esterno. Fare sport migliorerà il sistema cardio circolatorio, muscolare, e scheletrico.

Fitness e benessere psicologico: Fare sport aiuta anche a trovare, o ritrovare, un buon benessere psicologico. Allenata la tensione (e, a dieta, è sempre presente), col rilascio di endorfine permette di ridurre lo stress e migliora l’autostima.

Concedersi qualche sgarro: Quando i Kg da perdere sono molti è inevitabile che il periodo della dieta sia lungo. Cercando di perdere peso solo con la dieta, il margine di calorie giornaliere sarà davvero molto preciso e non ti permetterà molti sgarri. Ma fare una dieta molto lunga potrebbe essere davvero stancante, non solo fisicamente ma anche mentalmente. Fare attività fisica regolare ti permetterà il lusso di poterti concedere un piccolo sgarro calcolato una volta ogni tanto. Questo ti permetterà di premiarti senza sensi di colpa e renderà più facile non abbandonare la dieta.

Abbiamo dunque affrontato tutti i vantaggi del dimagrimento con la sola dieta e con l’associazione di sana alimentazione e sport. A te le conclusioni: dimagrire è possibile in entrambi i casi ma, aggiungendo un po’ di regolare attività fisica, potrai migliorare la salute e il fisico. Che dire… Non perdere più tempo, scegli il workout più adatto a te!

TEST: Scegli il workout più adatto a te