AlimentazioneIntegratori

Acqua ossigenata: un valido aiuto per chi pratica sport.

acqua ossigenata
475views

Acqua ossigenata, un prodotto di largo consumo che molto spesso abbiamo in casa senza però sapere che ci può essere utile anche in campo sportivo. Sembra quasi incredibile.

Ma l’acqua ossigenata si sta diffondendo in misura sempre maggiore tra coloro che svolgono attività sportiva in maniera costante e regolare, in virtù dei numerosi benefici che apporterebbe.

A stimolare ulteriormente il suo utilizzo è intervenuta anche la famosa cantante e pop-star Madonna che in una recente intervista ha affermato di consumarla abitualmente e promuovendone gli aspetti positivi.

Cosa è l’acqua ossigenata per attività sportiva

Quando si parla di acqua ossigenata la prima cosa che viene alla mente è il liquido che utilizziamo comunemente per disinfettare una ferita. Nella pratica sportiva, invece, ci riferiamo a qualcosa di completamente diverso ossia ad una normale acqua minerale che subisce un trattamento che permette di aggiungere ossigeno in una misura 30 volte superiore a quella dell’acqua comunemente messa in commercio.

Il successo di questa acqua è dovuto principalmente al fatto che permette di aumentare la resistenza agli sforzi fisici, per cui si presta ad essere utilizzata in modo particolare da coloro che svolgono un’attività fisica intensa o che si allenano in maniera costante circa quattro volte a settimana.

Successivamente, però, si è notato che l’acqua ossigenata porterebbe anche altri benefici.
Nello specifico, sfruttando la cosiddetta biorevitalizzazione, l’ossigeno contenuto nell’acqua raggiunge gli strati più profondi della pelle, veicolando meglio vitamine e antiossidanti.

Quest’azione si traduce in una pelle più fresca e riposata, circostanza che ha permesso di utilizzare l’acqua ossigenata anche per bellezza e benessere. Non solo. Un’ulteriore azione benefica è strettamente collegata alla fortificazione del fisico che di riflesso comporterebbe anche una carica energetica che assicura un ritrovato benessere psichico e una capacità di rispondere meglio alle situazioni caratterizzate da stress molto intenso.

Come funziona l’acqua con ossigeno?

Per capire meglio come viene ottenuta l’acqua con ossigeno, basta pensare al principio in base al quale viene realizzata l’acqua frizzante. In pratica alla normale acqua minerale si aggiunge anidride carbonica per ottenere le famose bollicine, nel nostro caso invece si aggiungono degli integratori di ossigeno che non fanno altro che aumentare il contenuto già presente nell’acqua.

I benefici dell’acqua ossigenata

Il consumo abituale di acqua arricchita con ossigeno comporta in prima battuta un effetto disintossicante e purificante che si traduce in una ritrovata accelerazione del metabolismo delle cellule ed in una loro rigenerazione più rapida.

In virtù del suo effetto disintossicante ne è consigliato l’utilizzo a tutti i fumatori. A ciò si aggiunga anche il miglioramento del metabolismo dei grassi, che vengono bruciati più rapidamente il che comporta che quest’acqua sia particolarmente indicata per quelle persone che stanno seguendo una dieta ipocalorica per perdere peso.

Ma i benefici che un consumo costante di acqua arricchita con ossigeno comporta sono davvero notevoli. Svolge infatti un’azione protettiva da gas e polveri, è indicata come battericida, nei pazienti oncologici soggetti a terapia aiuta ad aumentare il livello di ossigeno nel sangue, migliora la circolazione dei capillari, solo per indicare alcune delle sue diverse proprietà terapeutiche.

L’uso di acqua ossigenata nella pratica sportiva

Il suo principale utilizzo al momento riguarda coloro che praticano attività sportive. Il maggior contenuto di ossigeno di quest’acqua diminuisce in misura drastica la produzione di acido lattico, per cui riduce il senso di stanchezza e migliora le prestazioni sportive nei momenti di forte sollecitazione.

L’aspetto più importante nell’ambito sportivo riguarda il miglioramento della frequenza cardiaca. Il maggior apporto di ossigeno migliora infatti la capacità di respirazione con un respiro più lungo e profondo, che comporta una minore frequenza tra inspirazione ed espirazione che si traduce in una minore sollecitazione del cuore durante l’attività agonistica.

Dove acquistare l’acqua con ossigeno

Non bisogna credere che sia un prodotto facilmente reperibile in commercio. Al momento infatti si trova in vendita solo in alcuni locali rinomati dell’Italia settentrionale e in alcuni negozi specializzati. L’acqua ossigenata più famosa è la Oxygizer, di origine austriaca, commercializzata nella sola versione liscia.

Gli amanti delle bollicine possono provare la OGO, acqua ossigenata liscia e frizzante di produzione olandese.

ACQUA: quanto e cosa bere in caso di sport