Community

Abbronzatura: come abbronzarsi tutto l’anno

abbronzatura ragazza
121views

Abbronzatura: come essere abbronzati tutto l’anno. Quante ragazze vediamo nei nostri social network, sulle loro pagine instagram o sulle copertine delle riviste con un fisico perfetto? Davvero tante! Ma cosa c’è oltre al fisico che attira la nostra attenzione e le rende così belle e affascinanti? Se non ci sei ancora arrivato te lo dico io: il colore della loro pelle.

Una pelle molto bianca e spenta è generalmente sinonimo di un aspetto cagionevole, mentre una carnagione colorata e ambrata è da sempre visto come simbolo di bellezza e benessere. O che bel colorito che hai anche in inverno! Hai presente? Ecco!

Con questo articolo vedremo come prolungare l’abbronzatura anche al ritorno delle vacanze, senza rischi per chi non può o non vuole esporsi alla luce del sole. Parleremo degli autoabbronzanti, la risposta sicura per sviluppare in maniera graduale un fantastico colore bronzeo che durerà tutto l’anno, metteranno in mostra i progressi del nostro allenamento e soprattutto ci faranno sembrare anche più magri, oltre che più belli.

Abbronzatura e invecchiamento della pelle

La pelle che viene esposta al sole, nella migliori delle ipotesi su una bella distesa di sabbia e nella peggiore in una cabina doccia con lampade UV, subisce un aggressione da questi raggi. Come difesa, la pelle, risponde cambiando la pigmentazione del proprio colore. L’abbronzatura infatti svolge un azione protettiva del derma agendo come un filtro che impedisce il passaggio dei raggi al suo interno.

Ognuno di noi ha una pelle diversa e per evitare il foto danneggiamento (dalle ustioni alle discromie cutanee fino ai tumori della pelle) bisogna utilizzare delle creme protettive con filtri di UVA-UVB. Il sole bacia i belli, certo, ma è un bacio di Giuda. Ti accorgerai infatti molto presto che prolungare l’esposizione solare della tua pelle favorirà l’insorgere di rughe, macchie e un precoce invecchiamento della stessa.

Autoabbronzanti: la soluzione smart

Gli autoabbronzanti di ultima generazione si utilizzano generalmente dopo una permanenza sotto il sole per uniformare l’abbronzatura naturale o idratare la pelle. Tuttavia si possono usare anche tutto l’anno per avere sempre un colorito progressivamente naturale, senza magari essere “arancioni” da lampada o “gialli” come colorazione tipica di prodotti scadenti con formulazioni vecchie e sorpassate. Qual è l’ingrediente segreto di questi nuovi prodotti?

Lo zucchero e i suoi derivati che legandosi alle cheratine inducono alla formazione di sostanze brune che donano alla pelle un aspetto abbronzato. Tra gli attivi più utilizzati dobbiamo cercare il DHA che è un estratto naturale e sicuro a base di canna da zucchero che permette alla pelle di traspirare senza otturare i pori. Nelle ultime composizioni di autoabbronzanti sono stati introdotti altri zuccheri riducenti per migliorare colore e uniformità, oltre che svariati complessi idratanti e ammorbidenti per donare comfort ed elasticità alla pelle.
Ricorda di scegliere sempre prodotti ad abbronzatura graduale, poiché quelli ad effetto immediato tendono a macchiare gli indumenti.

Come usare l’autoabbronzante

Per usare ed avere i miglior risultati da questi prodotti è necessario preparare la pelle. Per prima cosa è necessario ESFOLIARE un paio di giorni prima delle applicazioni. Servirà ad ottenere un colorito compatto ed uniforme ed eliminando le cellule morte con un guanto di crine o uno scrub, si avrà una abbronzatura più omogenea.

E’ molto importante per stendere e far assorbire il prodotto in maniera uniforme idratare la pelle. La pelle secca potrebbe compromettere l’omogeneità del colorito, quindi ti consigliamo di idratare giornalmente la pelle con un burro di Karitè o prodotti simili. L’applicazione deve essere eseguita su pelle asciutta con un veloce e leggero massaggio. I nuovi prodotti sono formulati per avere un rapido assorbimento e quindi necessitano di poco tempo per l’applicazione.

NON APPLICARE: nella zona ascellare, plantare e del contorno occhi. Evitare sopracciglia, radice dei capelli o barba per gli uomini, quando bionda o bianca.

Recensioni autoabbronzanti

Abbiamo provato diversi autoabbronzanti e ne abbiamo selezionati alcuni che per noi sono tra i migliori come costo, qualità, texture e praticità di applicazione.

Autoabbronzanti Sisley


Offerta
Sisley Super Soin Solaire Milky Body Mist Spf30 150ml
Sisley - Salute e Bellezza
da 81,89 EUR

Sono rispettivamente un emulsione ed un latte corpo da applicare due\tre volte alla settimana su collo e viso o su corpo. Hanno un azione antiage entrambi, nutrono e idratano la pelle, oltre ad abbronzare gradualmente la pigmentazione del derma. Viene prodotto da SISLEY PARIS ed hanno un prezzo variabile, intorno agli 85 euro. Li trovi nei negozi di cosmetica o su Amazon.

Abbronzatura istantanea con il latte corpo Hydra Tanning

Comodynes Autoabbronzanti - 200 ml
  • Tipo di pelle: tutti tipi di pelle
  • Testura: lozione
  • Parafarmacia: Parafarmacia

Un latte corpo ottimo, con un complesso idratante alla vitamina F, glicerina e sorbitolo con estratti di Cacao. Viene prodotto da Comodynes ed ha una resa davvero eccezionale. Il prezzo rispetto al predecessore è nettamente più contenuto, infatti difficilmente supera i 20 euro. Lo trovi anche questo su Amazon.

Abbronzatura immediata con l’autoabbronzante Clarins

Offerta
Clarins Latte Fondente Autoabbronzante - 125 ml
  • Materiale: pluricomposto
  • Colore: multicolore
  • Dimensioni: 15 x 10 x 8 cm

Un altro prodotto che vale la pena segnalare è il trattamento completo di CLARINS. Un latte viso e corpo autoabbronzante che idrata e lascia una texture decisa sulla nostra pelle. Il prezzo è anche molto abbordabile, solo 27 euro per 125 ml. Anche questo, lo trovi su Amazon o nei negozi di estetica.

Autoabbronzanti biologici

Offerta
Dr Organic Moroccan Glow Mousse Autoabbronzante Intensa - 150 ml
Dr. Organic - Salute e Bellezza
11,99 EUR

Viso e corpo possono raggiungere un colorito abbronzato anche in modo naturale con l’uso di autoabbronzanti biologici. Vi proponiamo un autoabbronzante bio per il viso e uno per il corpo. Entrambi sono in grado di donare una pelle ambrata senza lasciare striature.

Questi sono i prodotti che ci sentiamo di consigliare. E tu ne conosci degli altri? Hai altri metodi per abbronzarti durante l’inverno? Scriviceli qui sotto nei commenti.