Community

Dolci al cioccolato fit: 3 idee

584views

Il cioccolato è uno degli alimenti più amati e quello a cui spesso non si riesce a rinunciare quando si è a dieta. Tuttavia, anche se si segue un regime alimentare controllato e si vuole mangiare sano, non si deve necessariamente rinunciare a questo alimento così goloso e piacevole per il palato e per lo spirito.

Il cioccolato, infatti, contiene triptofano, una sostanza capace di stimolare la serotonina, l’ormone della felicità e che migliora anche l’elasticità delle arterie e il funzionamento del sistema cardiocircolatorio.

Con un po’ di attenzione, è possibile preparare dei dolci al cioccolato fit, ricchi di sapore, ma non di grassi e calorie; quindi, perfetti anche per chi vuole mantenersi in linea. Un esempio possono essere i tartufini con cioccolato e datteri, di cui vi indichiamo la ricetta qui di seguito, ma anche una cheesecake a base di yogurt greco e cioccolato fondente, che in qualche modo ricorda una golosissima torta ai tre cioccolati per via della sua cremosità e morbidezza.
Quindi, vediamo insieme qui di seguito 3 idee di dolci al cioccolato da provare assolutamente.

Pancake fit con farina d’avena e albumi

I pancake realizzati con farina d’avena e albumi sono uno tra i dolci fit per eccellenza.
Oltre a essere un’ottima idea per una gustosa colazione fit con poche calorie, questi pancake sono anche proteici, ideali per chi ama allenarsi e vuole prestare particolare attenzione alla forma fisica e alle calorie assunte.

Inoltre, i pancake si possono accostare con tantissimi ingredienti diversi, come ad esempio lo yogurt greco, i frutti di bosco e lo sciroppo d’acero, ma ovviamente i più apprezzati e gustosi sono quelli realizzati con il cioccolato. Ad esempio, si possono ricoprire i pancake con uno strato di cioccolata, realizzare una salsa da utilizzare come topping oppure ancora aggiungere delle gocce di cioccolato fondente all’impasto del pancake stesso.

Tartufini con cioccolato e datteri

Realizzare dei tartufini dolci a base di cacao e datteri è una soluzione semplice, pratica e veloce per avere un dessert che si può consumare in ogni momento del giorno e che racchiude la golosità del cioccolato con l’energia dei datteri, senza farina e calorie in eccesso.

Questi tartufini sono veloci da preparare perché non hanno bisogno di cottura e la presenza dei datteri, che sono dei frutti abbastanza morbidi, permettono anche di eliminare tra gli ingredienti la ricotta o il mascarpone, rendendo così questi deliziosi bocconcini adatti anche a chi ha problemi di intolleranza al lattosio o segue un’alimentazione vegana.

I datteri vanno ammollati in acqua per qualche ora, così da renderli più morbidi, per poi essere trasferiti nel mixer con mandorle tostate, cacao e cannella. L’impasto deve essere fluido e basta aggiungere un po’ d’acqua per ottenere la consistenza desiderata. Una volta realizzato l’impasto, sarà sufficiente formare delle palline per avere dei piccoli tartufini pronti da mangiare per soddisfare la voglia di dolce e fare il pieno di energia.

Budino di cachi e cacao

Veloce, fresco e nutriente, la preparazione del budino con cachi e cacao richiede solo alcuni minuti.

Infatti, bisogna frullare la polpa di un caco morbido, privata della buccia, con il cacao in polvere: in pochi minuti si otterrà un dolce con una consistenza cremosa e dal gusto inconfondibile, in grado di fornire zuccheri e l’energia necessaria anche prima di un allenamento.

Questo dolce, inoltre, non è ideale solo per una colazione o una merenda fit, ma può essere anche uno dolce sfizioso da servire ai propri ospiti come dessert di fine pasto.
Infatti, si può decidere di creare delle pratiche monoporzioni da portare in tavola, decorandole con del cacao amaro in polvere, dello zucchero al velo o con della granella di frutta secca.