AlimentazioneCibo e Nutrizione

Sostituire il comfort food col comfort drink

comfort drink
283views

Sostituire il comfort food col comfort drink è una scelta furba e intelligente. Il comfort food altro non è che il cibo in grado di riportare al passato anche solo pensandoci. Ha un immediato effetto ‘nostalgia e coccola’. Scatena ricordi positivi e finisce per appagare sia il palato che l’umore.

Innegabile però ammettere che, nel 99,9% dei casi, il comfort food è legato alla cucina della nonna, o alle concessioni culinarie della mamma. Il che equivale ad un pieno di dolcezza emotiva ma anche di calorie!
comfort food e comfort drink
Se vuoi evitare che il carico emotivo si trasformi in carico calorico devi però cercare una valida alternativa. Ecco dunque che arriva in tuo soccorso il comfort drink. Attenzione! Non è un invito a darti all’alcol annegando i dispiaceri in un bicchiere di Mojito.

Parliamo piuttosto di bevande che durante una pausa relax soddisfano ampiamente umore e palato. Chi ha detto che l’effetto coccola è generato solamente da dolci troppo zuccherini e piatti ipercalorici?

Gli infusi-coccola sono perfettamente in grado di soddisfare la tua voglia di buono facendoti però risparmiare calorie ed anche tutti quegli ingredienti poco sani che spesso abbondano in merendine e prodotti confezionati in genere. Sono ormai diventati una moda consolidata,  all’insegna del vivere light e sano.

Se prima guardavi le tue serie preferite in lunghe sedute di divaning accompagnate da patatine e stuzzichini, ora potrai farlo con una gustosa bevanda calda (ma anche fredda) tenendo in mano la tua mug preferita.

Gli effetti benefici del comfort drink

Infusi, tè, roibos…  Sono un modo diverso e gustoso per prendersi cura di te stesso. quali sono i benefici apportati?

  • Si riduce il consumo di cibo spazzatura
  • Diminuisce il senso di fame aiutandoti a dimagrire. Scopri qua qual è il tuo peso forma
  • Scegliendo erbe calmanti è possibile ridurre stress e fame nervosa
  • Permettono di risparmiare parecchie calorie inutili
  • Scaldano in inverno e rinfrescano in estate
  • Ti aiutano a bere di più. Non tutti riescono a bere il quantitativo sufficiente di acqua ed un bevanda con un buon sapore può essere un ottimo incentivo
  • Le virtù date dagli ingredienti con cui vengono preparate
TEST BMI: Conosci il tuo peso forma

Comfort drink: quale scegliere?

Scegli il tuo comfort food preferito in base al gusto. Sorseggialo con calma concedendoti il lusso di rallentare i ritmi e prenderti una pausa.
Se però, oltre all’effetto relax, desideri anche un effetto salutare e benefico, seleziona gli ingredienti giusti per il tuo tipo di problema:

  • Tè verde

È un rimedio naturale per molti disturbi. E’ antiossidante, depurativo, è digestivo. È ricco di vitamina A, vitamina B, vitamina C, fluoro, sodio e minerali. Rafforza il sistema immunitario e protegge il corpo da infezioni o virus.

  • Tiglio

Il tiglio ha proprietà sedative e viene utilizzato come rilassante per il sistema nervoso. Migliora la digestione e concilia il riposo. Ottimo anche per contrastare problemi circolatori, coliche e dolori mestruali.

  • Zenzero

Possiede proprietà antinfiammatorie e digestive che lo rendono utile per stomaco e cuore. E’ un ottimo antinfiammatorio naturale e digestivo. Perfetto per contrastare nausee e vertigini.

  • Valeriana

La valeriana proprietà calmanti e rilassanti. Bisogna fare attenzione con le dosi, altrimenti potrebbe causare un effetto sedativo eccessivamente forte del sistema nervoso, un abbassamento della pressione arteriosa e un rallentamento del flusso sanguigno.

  • Anice verde

L’anice verde ha un’azione espettorante, è ottima come tonico gastrointestinale, regola il ciclo mestruale, allevia la flatulenza e favorisce la digestione.

  • Frutta

Tutte le aggiunte di frutta sono ottime per migliorarne il sapore e fare il pieno di dolcezza senza sensi di colpa.

Come preparare tisane depurative, digestive o dimagranti

Ecco le erbe migliori da mixare per creare ottime tisane deupurative, digestive e dimagranti:

DEPURATIVE:

    • PER IL FEGATO: Tarassaco, Rabarbaro, Carciofo, Aloe, Cardo Mariano e Rosmarino
    • REGOLA L’INTESTINO: Psillio, Senna, olio di ricino o di oliva, agar agar e prugne secche
    • AIUTA I RENI: Gramigna, il porro, gli asparagi, il sambuco, il finocchio, l’erica, l’equiseto, il cumino, il ginepro, la verga d’oro e la betulla.
    • PER IL SISTEMA LINFATICO: Betulla, Equiseto, Tarassaco, Sambuco, Pilosella, Centella Asiatica, Vite Rossa e Mirtillo nero.

DIGESTIVE:

    • Salvia
    • Malva
    • Finocchio
    • Alloro

DIMAGRANTI:

    • Fucus: Fonte di iodio, è in grado di accelerare il metabolismo. Inoltre è  ricco di vitamine, minerali e fibre. (da non assumere in caso di ipertiroidismo)
    • Rodiola e griffonia simplicifolia: regolano il senso di fame (soprattutto quella nervosa)
    • Tè verde: Favorisce la mobilitazione dei grassi localizzati nel tessuto adiposo e stimola il metabolismo.

Tisana golosa ma light

PROPOSTA GOLOSA: Che ne dici di provare la deliziosa tisana Bacche di goji e bergamotto?

Se cerchi buonissime tisane già pronte, il consiglio è quello di provare i tanti gusti delle tisane Jogi. Da non perdere quella al cioccolato che è una vera e propria coccola! Le trovi anche su Amazon:


Offerta
Yogi Tea Zenzero Arancio e Vaniglia - 30.6 gr
YOGI TEA - Drogheria
3,98 EUR


Comfort drink: Non solo tè e tisane

Ci sono giorni in cui la semplice tisana non basta e si vuole una coccola in più. Non per questo devi rinunciare a qualcosa di sano e dietetico. Che ne dici di una cioccolata calda proteica? Ecco la ricetta direttamente dal sito ViviLight
cioccolata calda proteica
Oppure potresti scaldare il tuo inverno con le virtù del golden milk. Ecco come preparalo:
Comfort drink Golden Milk
INGREDIENTI PER LA PASTA DI CURCUMA:

  • Acqua, 130 g
  • Curcuma, 40 g
  • Pepe, un pizzico

INGREDIENTI PER IL GOLDEN MILK

  • Latte vegetale, 150 g
  • Miele, un cucchiaino

PREPARAZIONE
Come prima cosa dovrete preparare la pasta di curcuma. E’ molto semplice! Basta versate l’acqua in un pentolino, aggiungere un pizzico di pepe nero e portate a bollore. Non appena l’acqua arriverà a bollore, spegnete la fiamma e unite la curcuma. Mescolate fino ad ottenere una pasta densa e granulosa che potrete conservare in un vasetto di vetro.

Una volta ottenuta la pasta di curcuma potrete preparare più dosi di golden milk. Basterà portare a bollore il latte vegetale ed aggiungere un cucchiaino di pasta di curcuma ed un cucchiaino di miele.
E tu, hai la tua tisana preferita? A quale mix non riesci proprio a rinunciare?