Alimentazione

Più verdure durante il giorno: 3 ricette facili e gustose

269views

Si dice sempre che siano i bambini a non volere mangiare le verdure, ma non è sempre così. Infatti spesso sono gli adulti, che dovrebbero dare il buon esempio e incrementare il proprio consumo settimanale di verdura, quelli che hanno un maggiore pregiudizio e credono che preparare delle buone verdure implichi troppo tempo e fatica. Tuttavia non è sempre così ed esistono molte ricette a base di verdura la cui preparazione non necessita di moltissimo tempo e, inoltre, sono semplicissime da preparare. Un esempio? La ricetta della quiche di zucchine, una torta rustica squisita ma anche poco conosciuta che vale davvero la pena imparare a preparare, perfetta per pranzi e cene informali, per una merenda gustosa o un picnic con amici. Di seguito illustreremo altre 3 ricette semplici che utilizzano verdure differenti, utili a variare ed arricchire la nostra abituale alimentazione.

Deliziose polpette d verdure

Si tratta di una ricetta alternativa alle classiche polpette di carne, ideale anche per vegani e vegetariani e molto più light. Gli ingredienti necessari sono: 1 zucchina; 1 carota; 120 gr di tofu; un po’ di menta; un pizzico di sale; 3 patate; mezza cipolla; pangrattato e olio extravergine di oliva.

Per prima cosa lessare le patate in acqua calda per circa mezz’ora, scolarle, privarle della buccia e schiacciarle con uno schiacciapatate o con una comune forchetta. Far cuocere tutte le verdure, tagliate a cubetti, con cipolla e un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungere il sale. In una ciotola frullare le verdure cotte con il tofu. Aggiungere il composto ottenuto alle patate, aggiungere 4 cucchiai di pangrattato e impastare fino ad ottenere una consistenza morbida. Profumare con un po’ di menta. Formare le polpette, passarle nel pangrattato e farle cuocere in forno alla temperatura di 220 gradi per circa 20 minuti.

Fiori di zucca in pastella

I fiori di zucca sono un must della cucina tradizionale italiana, anche le nonne erano solite creare delle ricette con questo prodotto della terra. I fiori di zucca sono spesso presenti tra le proposte della ristorazione italiana, allora perché non provare a prepararli a casa? Ecco di cosa abbiamo bisogno: 300 gr di farina; 15 fiori di zucca; mezzo cucchiaio di lievito per torte salate; olio di semi di arachidi; 250 gr di latte; 3 uova e un pizzico di sale.

Pulire i fiori di zucca è semplice, basta separare il fiore dal gambo con il pistillo e lavarlo sotto acqua corrente fredda. In un contenitore inserire: farina, latte, uova e un pizzico di sale. Sbattere il composto e aggiungere la quantità indicata di lievito e mescolare. Passare il fiore nella pastella e, successivamente, in una padella contenente l’olio caldo immergere un fiore per volta da ambo i lati prestando particolare attenzione. Disporre i fiori su carta assorbente e poi spostarli su un piatto da portata.

Frittata al forno di verdure

A chiudere la nostra carrellata non poteva mancare una variante della classica frittata al forno, un classico della cucina italiana. Ecco la lista degli ingredienti: 5 uova; 300 gr di broccoli; 1 peperone; 30 gr di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale; 300 gr di cavolfiore; 10 gr di pomodorini; 100 gr di formaggio morbido grattugiato e olio extravergine di oliva.

Il primo passaggio consiste nel far bollire in acqua per circa dieci minuti il cavolfiore e i broccoli. In una teglia da forno rettangolare inserire le verdure appena bollite su uno strato di olio. Tagliare il peperone e i pomodorini e aggiungerli nel recipiente. In una ciotola abbastanza capiente sbattere le uova con sale e parmigiano grattugiato. Versare il composto ottenuto nella teglia, ricoprendo le verdure, e aggiungere il formaggio morbido grattugiato. La frittata deve essere cotta in forno alla temperatura di 180 gradi per circa 30 minuti.