Corpo UmanoFitness

Misure del corpo: come prenderle in modo corretto

Misure del corpo come prenderle
6.12Kviews

Come si prendono le misure del corpo?

Misure del corpo, a cosa serve prenderle? Ma, soprattutto, come prenderle in modo che siano utili al tuo allenamento? Puoi aspirare ad avere un corpo perfetto o semplicemente a stare in forma, ma le misure del corpo vanno prese lo stesso. Spesso diciamo di buttare la bilancia e di affidarsi più a fotografie e centimetro.

Perchè prendere le misure?

Prendere le misure e farsi una foto è indispensabile per valutare i progressi dei propri allenamenti. Durante un percorso di cambiamento come può essere una dieta o anche un piano di allenamento avere dei riscontri oggettivi può dare grande motivazione. Inoltre è molto importante anche per scongiurare i momenti in cui, nonostante gli evidenti progressi, ci sentiamo ancora al punto di partenza.

Prima di tutto le misure vanno prese con il minimo della biancheria indosso. L’ideale sarebbe essere con la sola biancheria intima; nel caso delle donne il reggiseno non deve essere imbottito, per ovvi motivi…

Partiamo dalle DONNE.

Le misure del corpo femminile

Prendere le misure del corpo

 

La circonferenza seno (A) :

Stando davanti alla ragazza far scorrere un metro da sarta intorno al busto, all’altezza della circonferenza del reggiseno. Prendere la misura tendendo il metro all’altezza dei capezzoli senza stringere troppo. Idealmente il metro dovrebbe essere appena appoggiato, tenuto stretto quel tanto che basta in modo che appena si allenta la tensione il metro cade.
Sono misure di riferimento del “fisico perfetto” femminile cm da 84 a 92 per la moda, anche oltre i 92 per lo spettacolo.

La circonferenza del braccio (B):

Questa misurazione va presa al centro del muscolo bicipite, a metà della distanza tra il gomito e la spalla.

La circonferenza vita (C):

Va presa a pelle nuda, nella parte più stretta compresa tra la parte alta dei fianchi e la base della cassa toracica. Anche in questo caso il metro deve essere appena appoggiato sulla pelle, senza stringere.
Sono misure di riferimento del “fisico perfetto” femminile vanno cm da 58 a 64 per la moda, anche oltre i 64 per lo spettacolo.

La circonferenza fianchi (D):

Sulla circonferenza fianchi c’è spesso da discutere.
Sulla circonferenza fianchi spesso ci si trova anche 10 cm di differenza, in base al punto di misurazione, ma chi ha ragione?
La ragione sta da entrambe le parti. Dalla parte delle ragazze che prendevano la misura dei fianchi appena sotto la vita e dalla parte di chi prende la misura dove va presa, e cioè nel punto appena sopra la massima ampiezza del fianco. Talvolta questo numero spaventa, ma è il vero numero da valutare per determinare anche l’aspetto di massa grassa.
Sono misure di riferimento del “fisico perfetto” cm da 87 a 92 per la moda, anche oltre i 92 per lo spettacolo.

La circonferenza coscia (E):

La coscia invece, al contrario da quello che si può pensare, non va misurata al centro della gamba, bensì nella parte alta iniziale, che la maggior parte delle volte è anche la più grossa. Se cerchi esercizi per modellare l’interno coscia, guarda la nostra challenge:

Se cerchi esercizi per modellare l’interno coscia, guarda la nostra challenge

Le misure del corpo maschile

E ora i signori UOMINI

misure uomo

Stesso ragionamento applicato alle donne per quello che riguarda la circonferenza petto, vita e fianchi.
Due misure importanti per l’uomo nel mondo della moda sono la circonferenza del collo e del polso che se inserite in un sistema di calcolo, riescono con precisione a calcolare la percentuale di massa magra muscolare.

La circonferenza del collo:

Non mi è mai capitato di parlare con un ragazzo che non conoscesse la propria misura di collo, a meno che non fosse sempre e solo la mamma a comprargli le camicie!
Scherzi a parte… La misura del collo è quasi sempre espressa in “Inches” anche in Italia. Si tratta di una unità di misura inglese corrispondente a circa 2,5 cm .

Qualora fosse necessario prendere la misura bisogna semplicemente far scorrere il metro alla base del collo, dove si dovrebbe chiudere il colletto di una camicia.
Se ad esempio la misura del collo risulta essere di circa 39 cm, l’equivalente in Inches sarà 15 1/2. Abbiamo detto che un Inch corrisponde all’incirca a 2,5 cm e quindi 39 : 2,5 = circa 15,5.

E via dicendo per altre misure.

Valutare i risultati degli allenamenti con le fotografie

Ed ora veniamo alle fotografie. Fare le foto è indispensabile per valutare i progressi settimanali di tutti gli allenamenti. Si consiglia di farle al mattino, in intimo o in tenuta sportiva, e nelle tre pose che possiamo visualizzare qui sopra, ossia frontale, laterale e posteriore.
Si consiglia inoltre di fare le foto sempre nella stessa stanza, con una fonte di luce che non alteri i risultati.

Ed ora come conservare tutti questi dati? Abbiamo preparato un DIARIO DEI RISULTATI in pdf che puoi scaricare GRATIS, stampare e utilizzare per tracciare la tua storia.

Vale la pena di ricordarlo un viaggio come questo!

Clicca sull’immagine d’anteprima per aprire il diario da stampare gratuitamente!

misure diario piccolo

 

BUON WORKOUT A TUTTI!