Community

Vacanze di Natale: come mantenersi in forma durante le feste

allenarsi vacanze natale
103views

Vacanze di Natale: Come mantenersi in forma durante le feste. Manca davvero poco alle vacanze di Natale, obiettivo: arrivare in forma ed uscirne indenni. Credetemi, è davvero possibile!

Vacanze di Natale: come mantenersi in forma

Le vacanze di Natale modificano la bilancia, si sa. Tra Vigilia, Mercatini di Natale, Natale, Capodanno, ponte dell’Immacolata ed Epifania secondo una stima si porteranno in tavola 1000 calorie in più del solito. Quindi, con due settimane di dieta fuori dall’ordinario, si toccano le 14.000 calorie, che portano 2kg di grasso.

Il dato di partenza sembra contraddittorio: la crisi morde, ma 7 italiani su 10 non sanno dire no al cenone di Capodanno. In base un un sondaggio effettuato da diversi psicologi il motivo risiede proprio nel bisogno di esorcizzare i pensieri sgradevoli (36% del campione). Staccato, il presunto legame tra alcuni cibi e la fortuna (22%). Sempre il buon augurio (cibo, insieme a sesso) per il restante 17%.

Vacanze di Natale: esercizi per tornare in forma

Poi, finita la festa, arrivano i chili. C’è però chi dice che non si ingrassa tra Natale e Capodanno ma tra Capodanno e Natale. Nel senso che avere un corretto stile di vita durante tutto l’anno ci consente di concederci qualche libertà in più durante le feste senza per questo sentirci in colpa. Come prepararci al meglio allora?

L’ideale sarebbe fare regolare attività fisica. Le possibilità sono tante! A partire dai workout proposti sul sito o, visto la frenesia delle vacanze di Natale, dei mini workout come il nostro Addominale Per Natale.

Se siete fuori casa per tutto il periodo delle vacanze, niente paura, abbiamo realizzato schede complete da poter eseguire anche senza video: X-Mas training o Ponte dell’Immacolata basta solo scegliere sulla pagina schede workout.
Se i chili di troppo sono già tanti non cimentatevi in workout troppo complessi nella vana speranza di arrivare in forma al temuto appuntamento con parenti e amici ma cercate esercizi adatti al vostro fisico.

TEST WORKOUT: Scegli l’allenamento più adatto a te!
Da veri spartani siete arrivati preparatissimi ed in fortissima alle vacanze di natale? Ottimo, ora godetevi pure il vostro meritato periodo di vacanza. L’importante è non esagerare!

Vacanze di Natale: come non ingrassare

Non è facile: i dolci tipici come panettone e pandoro sono proposti almeno dai primi di dicembre, così come cotechini, zamponi, frutta secca ed altre leccornie spuntano sui banchi dei mercati in quantità decisamente superiore che durante tutto l’anno.

Ecco semplici regole per non ingrassare troppo:

Come gestire i pasti festa

In questo periodo non ci sono 15 feste, bensì al massimo 5 o 6, cominciamo quindi a regolarci rispettando il nostro bilancio calorico nei giorni feriali. Per non farci del “male” decidiamo anche che se festeggiamo la vigilia di natale non festeggeremo allo stesso modo il giorno di Natale e viceversa, visto che anche il giorno di Santo Stefano ci darà un’altra occasione per stare a tavola. Dopo aver festeggiato e mangiato fino a notte fonda l’ultimo dell’anno, cerchiamo di moderare il pasto del primo gennaio e festeggiamo solo il giorno della befana.

Dieta: aiuta saltare i pasti?

Il consiglio è quelli di non saltare mai i pasti. Soprattutto la colazione che riattiva il metabolismo dopo il digiuno notturno. Mangiare 5 pasti al giorno, colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena, rispettando le calorie che dovremmo assumere in una giornata e per ogni pasto, mantiene attivo il metabolismo. Se non siete certi di quante calorie dovreste consumare per restare in forma utilizzate un’app come FatSecret o Myfitnespal.

La giusta quantità dei cibi

Rinunciare a cotechino e dolci non è obbligatorio, ma è importante mangiarli con moderazione, anche perché diversi studi dimostrano che un consumo eccessivo di alimenti che affaticano la digestione può causare problemi di umore.

Acqua e tisane utili

O, meglio ancora, aiutatevi con delle tisane: le piante ad azione depurativa utili soprattutto per eliminare dall’organismo eventuali eccessi di tossine accumulate proprio durante le vacanze di natale: l’Aloe, la Bardana, il Carciofo o il Tarassaco, il Cardo Mariano e la Betulla”. Se poi volete anche proteggere l’organismo, sono molto validi anche tè verde e tè rosso (rooibos).

ACQUA: quanto e cosa bere in caso di sport

Dieta e latticini

Si sente sempre più spesso che il latte vada eliminato in caso di dieta con la motivazione che ‘causerebbe gonfiore’ ma la verità è che i latticini andrebbero tolti solo in caso di allergie o intolleranze al lattosio. Non è mai una buona idea eliminare un intero gruppo di alimenti senza consultare un medico. Il latte è un alimento completo e ricco di calcio, meglio sceglierlo parzialmente o totalmente scremato. Lo yogurt invece è ricco di fermenti lattici che danno una grossa mano al nostro intestino.

Il pane a dieta

Quale pane mangiare? Quello del fornaio! E’ meglio mangiare il pane fresco del fornaio perché le calorie del pane in cassetta, crackers, grissini sono maggiori. Perché? Perché contengono più grassi e meno acqua, quindi sono solo apparentemente più leggeri. Sono anche ricchi di calorie i cornetti e tutti i prodotti da forno. Quindi, attenzione alle quantità. Dato che i pasti principali saranno già più che abbondanti mangiate una fetta di pane integrale con un velo di composta di frutta per colazione.

Il potere saziante dei cibi

Ricordate sempre che noccioline, patatine e altri snack che possono essere letteralmente divorati nascondono tantissime calorie ed hanno un bassissimo potere saziante.

Gli alcolici fanno ingrassare?

Niente in sè fa ingrassare, tutto dipende dalle quantità di cibo complessivo assimilato e dalle calorie bruciate. Ricorda però che la combinazione alcol zuccheri non aiuta sicuramente la dieta. Concediti pure un buon bicchiere di vino a pasto ed uno spumante per il brindisi ma attenzione a non esagerare, soprattutto con i super alcolici.

Quale sport per dimagrire

Che siate a casa o in vacanza, avrete molto più tempo per voi stessi, dedicatene una parte al vostro amato fitness: Workout, camminate, nuoto, running. L’importante è muoversi, muoversi, muoversi. E ben presto gli stravizi delle vacanze di Natale saranno accantonati. Un programma di tipo HIIT è l’ideale per dare una sferzata al metabolismo.

ALLENAMENTO HIIT: che cosa è e quali sono i suoi benefici

Stress e cortisolo

Lo stress fa alzare il cortisolo, si sa! Mettete in conto di poter anche prendere qualche Kg, tanto sapete già che, con un po’ di attenzione a tavola e workout, riuscirete a tornare in perfetta forma in poco tempo. Rilassatevi, riposate e concedetevi dei buoni pasti in compagnia! Ripartirete con più grinta e con una ritrovata motivazione.

Buone feste a tutti!