Community

Nordic Walking: la camminata allenante

nordic walk
617views

Nordic Walking: la camminata allenante. Sicuramente, facendo una passeggiata in un parco cittadino o in campagna avrete incontrato delle persone che camminano con un paio di bastoncini apparentemente simili a quelli da sci. Ebbene, la prossima volta che li incontrate prestate bene attenzione a come utilizzano tali strumenti.

Alcuni infatti li usano semplicemente come appoggio e camminano normalmente, altre persone invece usano bastoncini particolari, attaccati alla mano per mezzo di una specie di guantino; a vederle camminare ci si accorge che fanno un passo molto ampio, effettuano una rullata del piede, i bastoncini sono tenuti inclinati all’indietro, il braccio è quasi teso e ad ogni passo spinge sul bastone facilitando il movimento del corpo in avanti….

Il Nord Wolking cosa è e a cosa serve

Queste persone non camminano semplicemente ma fanno Nordic Walking!
Il Nordic Walking o Camminata Nordica, è un’attività sportiva che si svolge all’aria aperta, con lo scopo di mettere in movimento gran parte della muscolatura, senza stressarla, e quindi ottenere benefici fisici e mentali.

Può essere praticato in qualunque luogo all’aperto ma le maggiori soddisfazioni si ottengono camminando tra la natura, su sentieri pianeggianti o in leggera salita.
Il NW si avvale di speciali bastoncini, muniti di un lacciolo che si fissa alla mano, che hanno lo scopo di aiutare la camminata con un’azione di spinta, in quanto la lunghezza del passo è più ampia del normale, risultando così funzionali al movimento di avanzamento.

Risulta quindi chiaro che fare NW non significa “passeggiare con i bastoncini” ma al contrario raggiungere un’andatura allenante avvalendosi della spinta dei bastoncini.

I benefici del Nord Walking

Con una corretta tecnica si possono trarre enormi benefici:

  • Perdita di peso; Il NW è 45% più efficace, in termini di energia consumata, rispetto alla normale camminata
  • 40 minuti di NW fanno consumare le stesse kcal di 30 minuti di running (circa 300) ma con un maggior consumo di grassi rispetto agli zuccheri
  • Migliora la flessibilità e la mobilità delle articolazioni e della colonna vertebrale
  • Si muovono circa 600 muscoli, quasi il 90 % della muscolatura
  • Con l’uso dei bastoncini si riduce la sollecitazione sulle articolazioni, in particolare su caviglie, ginocchia, schiena, per questo è particolarmente indicato per le persone in sovrappeso o con problemi alle articolazioni
  • Aiuta a migliorare la coordinazione motoria
  • Aiuta a combattere depressione e stress

Il Nordic Walking, pur nella sua semplicità, è uno sport molto versatile ed è adatto a diversi tipi di allenamento, a seconda dell’impegno settimanale che si vuol dedicare e all’intensità del lavoro che si vuole svolgere:

  • Primo livello benessere – allenamento settimanale, leggero, migliora l’umore e aiuta la perdita di peso
  • Secondo livello fitness – 2 o 3 allenamenti settimanali, utile per migliorare sensibilmente il benessere fisico
  • Terzo livello sport – quattro o più allenamenti alla settimana con lo scopo di migliorare e sviluppare la performance atletica

Il nord walking, la tecnica

Il Nordic Walking è efficace solo se la tecnica è eseguita perfettamente. Per questo inizialmente sarebbe meglio rivolgersi ad istruttori certificati, capaci di insegnare la corretta tecnica di camminata e l’utilizzo coordinato dei bastoncini.
Infatti, solo dopo aver imparato i giusti movimenti si potranno sfruttare tutti i benefici che il NW esercita sia sull’apparato motorio che cardiocircolatorio.

Gli ampi movimenti di braccia e gambe, la respirazione controllata e la coordinazione del passo, fanno del NW un esercizio fisico adatto a qualsiasi fascia di età, risultando anche utile come terapia di riabilitazione motoria.

Il NW nasce negli anni 30 come allenamento estivo degli atleti che praticavano sci nordico e biathlon ed arriva in Italia negli anni 60 per merito dell’allenatore svedese Bengt Nillson.

Ma è solo nel 1997, grazie alla tesi di laurea di uno studente finlandese di scienze motorie sull’utilizzo dei bastoncini, che questa disciplina viene riconosciuta come attività di fitness e divulgata a livello mondiale.

La Scuola Italiana Nordic Walking

In Italia il concetto moderno di Nordic Walking arriva alla fine del 2003 e nel 2008 nasce la Scuola Italiana Nordic Walking.
Dall’ottobre del 2013 la Scuola Italiana fa parte della FIDAL – Federazione Italiana Atletica Leggera – come sua unica referente italiana per la formazione degli istruttori di Nordic Walking.

Oggi in Italia ci sono diverse associazioni sportive riconosciute dalla Scuola Italiana di Nordic Walking, ognuna con i propri istruttori e maestri, cui potersi rivolgere per avvicinarsi a questa disciplina e comprenderne tutti i reali vantaggi.

Articolo a cura di Franca Forzani, istruttrice di Nordic Walking – Scuola Italiana di Nordic Walking – Team Triangolo Lariano

Non dimenticare l’importanza del recupero dopo un’attività cardio

RECUPERO dopo la corsa o la camminata

Indirizzi utili e link

Se leggendo questo articolo, ti sei innamorato del Nord Walking, ecco i link che potranno esserti utili:

Scuola Italiana Nord Walking
Team Triangolo Lariano

Per informazioni sui corsi nelle zone di Milano, Triangolo Lariano e Brianza:
teamtriangololarianosegreteria@gmail.com

franca.forzani@gmail.com